La Polizia di Dubai arruola Ghiath, un SUV hi-tech [Video]

Ecco un nuovo “mostro” al servizio degli agenti delle forze dell’ordine, nella perla degli Emirati Arabi Uniti.

Nella stratosferica flotta di mezzi della Polizia di Dubai è stato reclutato anche il Ghiath, un imponente SUV basato sulla Nissan Patrol, che fa sfoggio di grande tecnologia, al punto da farlo considerare una sorta di cyber-veicolo. Anche se il suo fascino non è nemmeno lontanamente paragonabile a quello delle supercar a disposizione delle forze dell’ordine di quell’area del mondo, vanta delle credenziali di servizio che non temono paragoni.

Il Ghiath della Polizia di Dubai è un “mostro” prodotto da W Motor, che ha tutto l’occorrente per contrastare il crimine, col supporto delle soluzioni ingegneristiche più avanzate. C’è una telecamera rotante a 360 gradi, che monitora lo scenario, in sinergia con altri 8 moduli di ripresa. Grazie a questo sistema di acquisizione delle immagini, integrato da software con complessi algoritmi, possono essere riconosciuti volti e targhe. Le informazioni giungono direttamente sul monitor interno (o sul tablet connesso al sistema), per consegnare agli agenti dei dati immediati nel corso delle attività operative.

Del pacchetto fa anche parte un drone, con fotocamera HD, che completa il quadro, allargando il campo delle riprese possibili. Guardando il video di presentazione del SUV Ghiath, si notano i tanti lampeggianti e i potenti proiettori LED, per illuminare a giorno la tela circostante. Sembra un veicolo giunto dalla spazio, ma a riportare a terra ci pensano i due motori disponibili per il nuovo mezzo della Polizia di Dubai: un V6 da 4 litri e un V8 da 5.6 litri.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →