Nuova Subaru Impreza 2023: svelata la sesta generazione

La sesta generazione dell’iconica compatta giapponese. Piattaforma globale Subaru e due motorizzazioni da 150 o 190 CV.

La Casa giapponese ha svelato la sesta generazione della sua ormai iconica compatta. Si tratta di una delle grandi novità del marchio delle Pleiadi portate al Los Angeles Auto Show. Una novità che si presenta con importanti novità su tutti i fronti per continuare ad essere uno dei leader nella sua categoria: la nuova Subaru Impreza 2023.

Design conservativo

A prima vista è ovvio che Subaru ha scelto di seguire la stessa linea del modello ancora in vendita, evolvendone il design con le più moderne novità del produttore. L’eredità della rinnovata Subaru Crosstrek è chiara, con i fari più nitidi e più integrati nella parte anteriore che è anche più prominente. La parte anteriore presenta una nuova griglia verniciata in nero con una finitura più sportiva. Il lato opposto, quello posteriore, presenta nuovi gruppi ottici più voluminosi e a forma di “C”.

Connettività e sicurezza

Subaru offrirà tre versioni, Base, “Sport” e “RS” della nuova Impreza, entrambe con cerchi in lega da 18 pollici verniciati in grigio scuro, anche se la seconda viene radicalizzata quel tanto che basta aggiungendo dettagli speciali come gli specchietti retrovisori verniciati in nero, stessa finitura per i bordi della superficie vetrata e dello spoiler posto sul portellone con alette laterali. Dispone inoltre di fari a LED e fendinebbia di serie.

All’interno la Subaru Impreza 2024 ha un quadro strumenti analogico e uno schermo informativo digitale tra le classiche sfere, ma la sua consolle centrale è occupata da un ampio touch screen da 11,6 pollici. Questo fa da interfacci al sistema multimediale “Subaru Starlink Multimedia Plus”, il climatizzatore automatico e le funzioni di connettività fornite da “Android Auto” e “Apple CarPlay”. Subaru offre la più avanzata tecnologia di sicurezza a bordo della nuova Impreza, con l’evoluto “EyeSight”. La potente telecamera ora estende il campo operativo, rilevando biciclette e pedoni agli incroci. 

Piattaforma globale Subaru

Il telaio della nuova compatta si basa sulla piattaforma globale di Subaru, aumentando la rigidità torsionale. Il suo servosterzo elettronico, ereditato dalla nuova WRX, è stato messo a punto per trasmettere un feeling più sportivo, mentre è stato affinato anche il funzionamento del sistema di trazione integrale simmetrico, che ora dispone di un vettore di coppia attivo, ed è anche di serie in entrambe le versioni.

Due versioni meccaniche per la nuova Subaru Impreza 2023

La gamma è composta da due opzioni meccaniche, un boxer quattro cilindri da 2,0 litri che offre una potenza massima di 152 CV, ed è offerto esclusivamente nella finitura Sport. Per la nuova Impreza RS è stato riservato un nuovo monoblocco, anch’esso boxer e quattro cilindri, ma con 2,5 litri che eleva la potenza massima a 182 CV. Entrambe sono equipaggiate con la trasmissione CVT Lineartronic a 8 rapporti e con paddles al volante, oltre al selettore della modalità di guida “SI-Drive”. Subaru ha già confermato che il lancio negli Stati Uniti avverrà nella primavera del 2023.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →