Nuova Skoda Enyaq Coupé iV: al via le prevendite

Due batterie per due motorizzazioni, tre allestimenti e tre pacchetti speciali per la seconda SUV elettrica della Casa Boema.

Skoda annuncia l’inizio delle prevendite per la sua ultima arrivata tra le elettriche del marchio, la nuova Skoda Enyaq Coupé iV. Basata sulla piattaforma MEB  del Gruppo Volkswagen (da cui originano anche la ID.3, la ID.4 e l’Audi Q4 e-tron), condivide l’architettura e la meccanica con la Enyaq iV, la prima elettrica della Casa boema. 

Skoda Enyaq Coupé iV: le differenze con la Enyaq iV

Esteticamente si differenzia dalla versione SUV per Il tetto trasparente brunito che scende in maniera importante, i montanti che si inclinano, e quel lunotto dalla forma armoniosa. Il frontale non aveva bisogno di ritocchi per via delle forme scolpite che uniscono in maniera accattivante gruppi ottici, cofano, e calandra che, volendo, può essere arricchita anche con listelli a LED. Ma la variante sportiva dell’elettrica Skoda nasce per farsi notare, per dimostrare che i tempi sono cambiati, e ci riesce benissimo.

Le dimensioni

Con una lunghezza di 4,65 metri, i motori alloggiati tra gli assi anteriore e posteriore, e la batteria sul fondo dell’auto, la Skoda Enyaq Coupé iV regala spazio in abbondanza ai suoi occupanti, anche dietro, nonostante le forme da sportiva, per cui non comporta rinunce. Inoltre, il bagagliaio da 570 litri è ampio ed accessibile e, all’occorrenza, può arrivare fino a 1.600 litri abbattendo il divano posteriore.

Skoda Enyaq Coupé iV: le proposte meccaniche

I due tagli di batteria, da 62 kWh (netti 58 kWh) e 82 kWh (netti 77 kWh), sono abbinati rispettivamente a motori elettrici da 132 kW e 150 kW. Per la sola batteria da 82 kWh è disponibile anche la trazione integrale realizzata attraverso due motori elettrici, uno per asse, con potenze complessive di 195 kW per la variante 80x e 220 kW per l’inedita versione RS. Per quanto riguarda i dati sull’autonomia, la versione 60 iV va da 379 a 408 km, mentre le versioni 80 iV e 80x iV sono omologate rispettivamente per 520/559 km e 501/534 km di percorrenza massima. 

Al pari della variante SUV My 2023, Skoda Enyaq Coupé iV riprende la nuova organizzazione dell’offerta commerciale, che prevede una variante base a cui si affiancano le versioni Plus e Sportline e una nuova configurazione delle dotazioni opzionali che sono state raggruppate in bundle, per rendere più semplice la configurazione del modello da parte dei Clienti. L’allestimento di serie delle versioni base include, tra le altre, anche il navigatore satellitare connesso, i sensori di parcheggio anteriori e posteriori e la retrocamera.

Skoda Enyaq Coupé iV: allestimento Plus

L’allestimento Plus, nelle varianti 60, 80 e 80x, si rivolge a chi desidera una dotazione di livello superiore in tema di sicurezza attiva, connettività e comfort, grazie ai numerosi equipaggiamenti qualificanti di serie. Tra le principali dotazioni di sicurezza attiva della versione PLUS (con un sovrapprezzo di 5.300 euro) figurano i sistemi Adaptive Lane Assistant per il mantenimento del veicolo al centro della corsia anche in caso di segnaletica temporanea, l’Assistente alla manovra evasiva con Online Communication per 3 anni, che include la possibilità di inviare e ricevere dati sul tragitto tra veicoli per una migliore prestazione dei sistemi di assistenza alla guida, il Predictive Cruise Control che regola la velocità in base al veicolo che precede al percorso e alla segnaletica stradale, oltre ai sistemi Side Assistant con Rear Traffic Alert con Exit Warning, che monitorano le manovre di sorpasso e il pericolo di collisioni in retromarcia, in caso di traffico trasversale. Completa il quadro la funzione Traffic Jam Assistant per la guida assistita nella marcia in colonna.

Skoda Enyaq Coupé iV: allestimento Sportline

L’allestimento Sportline (con un sovrapprezzo di 1.400 euro rispetto alla Plus), si riconosce per lo stile sportivo caratterizzato da paraurti con prese d’aria maggiorate, finiture in nero lucido per carrozzeria e calandra, minigonne in tinta, assetto sportivo ribassato di 15 mm, sterzo progressivo e cerchi in lega da 20” diamantati. Gli interni riprendono lo stile sportivo della carrozzeria proponendo sedili con appoggiatesta integrato, volante a tre razze riscaldato e sellerie in pelle e micro-fibra con tinte scure e impunture a losanga. La dotazione di serie ricalca sostanzialmente quella della versione Plus. Questo allestimento non è disponibile per la motorizzazione 80x.

Pacchetto Clever (per la versione base)

La gamma Enyaq Coupé iV offre inoltre inedite possibilità di personalizzazione grazie ai nuovi pacchetti di accessori che raggruppano le dotazioni, prima offerte in diversi pacchetti. Per le versioni 60, 80 e 80x in versione base, il primo step di personalizzazione è rappresentato dal pack Clever che accorpa tutte le dotazioni prima incluse nei pacchetti Convenience, Assisted Drive, Clima, Drive e Family. Il bundle Clever è proposto a 3.300 euro.

Pacchetti Advanced e Max (per le Plus e Sportline)

Per i Clienti delle versioni Plus e Sportline, invece, sono disponibili i bundle Advanced e Max che permettono di ottenere, in due step successivi, una dotazione sostanzialmente full optional, andando a includere equipaggiamenti esclusivi quali la calandra illuminata Crystal Face, l’head-up display con realtà aumentata, la nuova funzione di parcheggio automatizzato Trained Parking, lo sterzo progressivo e il telaio adattivo Dynamic Chassis Control. I pacchetti Advanced e Max sono proposti rispettivamente a 2.400 euro e 4.600 euro. 

Skoda Enyaq Coupé iV: la versione RS

Ai vertici della gamma si colloca la nuova variante ad alte prestazioni ENYAQ Coupé RS iV, che si riconosce al primo sguardo per la calandra illuminata Crystal Face, i cerchi in lega specifici da 20” e il diverso trattamento estetico dei paraurti. La dotazione di serie per sicurezza e connettività riprende quella della versione PLUS. L’abitacolo ha uno stile deciso ed esclusivo, caratterizzato dalle finiture color “lime” che si abbinano alla vernice esterna, Verde Mamba, disponibile esclusivamente per questa nuova variante. Grazie ai due motori elettrici e alla potenza complessiva di 220 kW, ENYAQ Coupé RS iV passa da 0 a 100 km/h in 6,4 secondi e raggiunge facilmente la velocità massima di 180 km/h limitata elettronicamente. Nonostante le performance, l’autonomia in ciclo WLTP rimane superiore ai 500 km (autonomia ciclo misto WLTP min/max: 502/523 km). ŠKODA ENYAQ Coupé RS iV è proposto a 64.950 euro. 

Ultime notizie su SUV

Il termine SUV (Sport Utility Vehicle) indica una tipologia d’automobile ad assetto rialzato, generalmente a quattro ruote motrici e dalla vocazione fuoristradistica limitata, senza ridotte e con finiture interne non meno cur [...]

Tutto su SUV →