Militem Ferōx-T: la Jeep Gladiator Rubicon vitaminizzata

Look più affascinante, prestazioni fuoristrada ancora più elevate e comfort migliorato per la fuoristrada americana.

Il preparatore italiano Militem, specializzato in elaborazioni dei veicoli off-road d’Oltremanica ha svelato il suo terzo progetto, basato sulla Jeep Gladiator Rubicon e denominato Ferōx-T. Look più affascinante, prestazioni fuoristrada ancora più elevate e comfort migliorato, il tutto con un listino, optional esclusi, che parte da 97.490 dollari, 118.938 euro al cambio attuale.

Segni di riconoscimento

Questa nuova Ferōx-T sfoggia gli elementi distintivi di tutti i lavori firmati Militem, tra cui la mascherina anteriore in tinta carrozzeria o in carbonio con griglia nera a nido d’ape, i passaruota wide body, i paraurti ridisegnati  e i cerchi da 20″ gommati con pneumatici Cooper All-Terrain 35×12,50.

Dietro si fa notare la vistosa roll-bar con luci a LED a scomparsa integrate e, volendo, i clienti possono richiedere anche un rivestimento speciale per il cassone con materiale nautico.

L’allestimento Adventure aggiunge al pacchetto esteriore la vernice antigraffio per i paraurti, uno snorkel e il portapacchi heavy duty con barra a Led.

All’interno troviamo sedili rivestiti in pelle lavorata a mano o, come opzione, in Alcantara, tessuti denim o fibre.

Motore e assetto

A spingere la Militem Ferōx-T ci pensa il V6 da 3,6 Litri con 285 CV e 353 Nm di coppia abbinato a un cambio automatico a otto rapporti e alla trazione integrale Rock-Trac con barre di torsione regolabili e un ammortizzatore di sterzo.

Nuovo lo scarico Black Performance con doppi terminali e valvola di regolazione del sound Dual Mode.

Le sospensioni sono state modificate con ammortizzatori in alluminio e carbonio che sollevano la carrozzeria di 5 cm rispetto alla versione originale.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →