MG Roadster: la spider sportiva è pronta al ritorno

La nuova MG Roadster dovrebbe arrivare sul mercato nel 2024 ma già possiamo vedere il primo video teaser della cabriolet a due posti secchi.

Il travagliato marchio MG ha insinuato per anni un ritorno alle sue radici sportive con un modello roadster, ma ora sembra che questo revival stia diventando serio e il nuovo modello di serie si starebbe preparando a sbarcare sul mercato.

MG Roadster: sulla linea della MG TF

L’ex marchio britannico (l’azienda cinese SAIC l’ha acquistata tempo fa per riportarlo alla fama) ha rilasciato un inedito video che mostra un’auto sportiva decappottabile con proporzioni simili alla Mazda MX-5 (cioè con un orientamento simile all’originale MG TF). Non sappiamo ancora, ufficialmente, se sarà elettrica.

Nata dal prototipo Cyberster

In una dichiarazione che accompagna il video, MG stuzzica i potenziali clienti con o slogan: “Il ritorno della leggenda. Lasciati provocare dalla nostra auto sportiva MG”. L’auto sportiva mostrata nel video corrisponde al design presente nei disegni di brevetto scoperti a giugno, con chiare influenze stilistiche ispirate alla concept roadster Cyberster, svelata a Shanghai nel 2021 e che prometteva già allora un powertrain elettrico.

MG Roadster: quando arriverà sul mercato

E proprio questo dovrebbe essere il destino meccanico della futura MG roadster, che dovrebbe arrivare intorno al 2024 nei mercati in cui opera il marchio MG. Anche se, esteticamente, il modello definitivo di produzione sarà abbastanza diverso dal prototipo iniziale e presenterà importanti modifiche estetiche, salvo per alcuni dettagli che provvederà a mantenere in maniera più fedele.

MG Roadster: le caratteristiche distintive

La MG Roadster, derivata dalla Cyberster, conserverà l’architettura da spider sportiva a due posti secchi, con il cofano lungo rispetto alle proporzioni della carrozzeria, un posteriore affilato e una capote in tela azionabile attraverso un sistema elettrico. Tra le caratteristiche distintive di questo modello ci saranno, probabilmente, le portiere ad apertura verticale. E tra le tecnologie moderne potrà vantare i fari posteriori a frecce divergenti con cornice luminosa orizzontale, come sulla concept car vista lo scorso anno. 

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →