Mazda CX-5: debutta la gamma 2021

L’aggiornamento aumenta il livello tecnologico e le dotazioni della vettura, oltre ad aggiungere al listino una serie speciale

Mazda Italia ha annunciato la nuova CX-5 2021, il SUV medio della Casa di Hiroshima si rinnova. L’aggiornamento aumenta il livello tecnologico e le dotazioni della vettura, oltre ad aggiungere al listino una serie speciale destinata alla clientela più sportiva, la “Homura”.

Nuovo infotainment

La Mazda CX-5 2021 è dotata di una aggiornata tecnologia HMI (Human Machine Interface) che migliora la praticità e la sicurezza della SUV giapponese. Sarà di serie su tutte le versioni. Il sistema di infotainment completamente rinnovato è monta un display centrale da 10,25 pollici e da una gamma ampliata di funzionalità e servizi di connession, gestibili dallo smartphone con la App My Mazda.

Novità meccaniche

Dal punto di vista meccanico gli ingegneri giapponesi hanno lavorato per una riduzione sensibile degli attriti, hanno aggiornato la trasmissione automatica, affinato la trazione integrale i-Activ AWD e hanno ottimizzato il funzionamento del pedale dell’acceleratore che ora promette una migliore risposta e controllo del veicolo.

La nuova Mazda CX-5 2021 viene proposta con quattro motorizzazioni: due benzina Skyactiv-G da 2.0L 165 CV e 2.5L da 194 CV, entrambi dotati di tecnologia per la disattivazione dei cilindri e due unità diesel Skyactiv-D da 150 CV e 184 CV con una coppia motrice rispettivamente di 380 Nm per la prima e 445 Nm per la seconda. Tutte le versioni vantano inoltre valori delle emissioni CO2 nel ciclo WLTP migliorati fino al 7% rispetto al modello uscente

La nuova versione Homura

Dal listino della nuova Mazda CX-5 2021 scompare la versione Exceed, ma fa il suo ingresso una versione speciale, la “Homura” che in giapponese significa “fuoco o fiamma”. Questo allestimento rappresenterà lo spirito dinamico della CX-5 attraverso una serie di dettagli esclusivi che le conferiscono un aspetto più grintoso e sportivo. Si distingue dal resto della gamma per i cerchi da 19” di colore Nero lucido così come i gusci dei retrovisori esterni, mentre agli interni presenta i sedili rivestiti in pelle Black riscaldabili elettricamente (anteriormente) con parte centrale in tessuto scamosciato, cuciture rosse e inserti di Nero lucido.

L’allestimento 100th Anniversary

Con la versione 2021, la Mazda CX-5 (con le motorizzazioni 2.0L Skyactiv-G 165 CV e 2.2L diesel Skyactiv-D 184 CV, entrambe con trazione integrale i-Activ AWD e cambio manuale) sarà inoltre disponibile l’esclusivo allestimento 100th Anniversary, ispirato alla prima auto Mazda, la R360 Coupé, che presenta caratteristiche comuni a tutti gli altri modelli della gamma 100th Anniversary tra cui la colorazione esterna Snowflake White Pearl a contrasto con i sedili interni in pelle Nappa Burgundy Red con poggiatesta anteriori con logo goffrato, i badge esterni, i coprimozzi centrali con logo esclusivo ed una serie di ulteriori dettagli studiati per celebrare i 100 anni della Casa automobilistica giapponese.

I prezzi della nuova Mazda CX-5 2021

Il listino della CX-5 2021 parte da 33.150 Euro per la versione Business 2.0L benzina 165 CV 2WD con cambio manuale, per arrivare ai 49.550 Euro della 100th Anniversary con motorizzazione diesel 2.2L da 184 CV, trazione integrale i-Activ AWD e cambio automatico. La Mazda CX-5 è già da oggi ordinabile presso gli showroom Mazda.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Mazda

Mazda viene fondata nel 1921 ed ha sempre legato la propria esistenza alla città di Hiroshima, tragicamente nota per la dolorosa esperienza della bomba nucleare Little Boy. In quegli anni Ma [...]

Tutto su Mazda →