Lucra LC470 Roadster: all’asta un raro esemplare

La roadster inglese realizzata in soli 63 esemplari e brucia lo scatto da 0 a 100 km/h in appena 2,5 secondi.

Lucra Cars è una piccola factory fondata nel 2006 dall’inglese Luke Richards, specializzata nella realizzazione di bolidi costruiti in maniera artigianale. Richard, cresciuto con il mito delle sportive europee leggere e maneggevoli, ha voluto creare qualcosa di emozionante e sicuramente fuori l’ordinario. Nel 2010 nacque la prima supercar targata Lucra battezzata LC470. Si tratta di una Roadster dal sapore retrò, capace di mescolare in maniera superlativa una potenza elevata e una estrema leggerezza. Il risultato è un bolide agile come un kart e velocissima sui rettilinei.

All’asta uno dei 63 esemplari prodotti

La Lucra LC470 Roadster fu realizzati in soli 63 esemplari, di cui uno di questi (telaio 499SD1BZ9K4700063) è stato messo all’incanto dalla Casa d’aste da worldwideauctioneers.com. Al momento non sono state diramate informazioni sul prezzo di partenza della vendita.

Peso piuma

Le sinuose forme vintage della vettura nascondo un telaio in fibra di carbonio realizzato in un unico elemento con l’obiettivo di fornire la massima leggerezza e una distribuzione dei pesi ottimale. Il risultato sono appena 907 kg di massa a vuoto, mossi ovviamente da una elevata cavalleria.

Il cuore della Corvette C7

Sotto il lungo e muscoloso cofano anteriore della LC470 messa in vendita batte il poderoso V8 LS7 da 6.2 litri preso in prestito dalla Chevrolet Corvette C7 e portato ad una potenza di ben 650 CV. Secondo i dati dichiarati, grazie all’ottimo rapporto peso-potenza la spider britannica brucia lo scatto 0 a 100 km/h in soli 2,5 secondi e supera il muro dei 320 km/h di velocità massima.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →