Lamborghini Aventador: è irriconoscibile con il kit Huber

Un bodyçkit aerodinamico in fibra di carbonio per dire addio alla supercar di Sant’Agata Bolognese.

Huber Automotive ha appena presentato il suo audace bodykit per la Lamborghini Aventador durante una cerimonia speciale nel Regno Unito. Il bodykit è stato svelato da Fabio Lamborghini ed è soprannominato “Era“, a sottolineare che le modifiche sono talmente estese che di fatto si tratta di un modello a sé.

Body-kit in carbonio

Il tunnig aerodinamico è realizzato in fibra di carbonio e la parte anteriore è particolarmente sorprendente, con uno splitter pronunciato, nuove protezioni per le prese d’aria e altre parti che allungano il muso della supercar italiana. Anche lo stemma Lamborghini sul paraurti anteriore è stato sostituito da uno di Huber, avvolto in carbonio.

Le modifiche continuano nella parte posteriore dove ora c’è un paraurti in fibra di carbonio, un diffusore e badge Huber. Sono stati inoltre progettati nuovi terminali di scarico, mentre un alettone posteriore fisso rende la supercar ancora più appariscente.

Un omaggio al modello

Huber afferma che Era rende omaggio alla fine della produzione della Aventador e afferma che il kit costa ben 30.000 euro e ne verranno realizzati solo 21 esemplari.

Nel comunicato di Huber si legge:

Riteniamo che quando si progettano nuovi pacchetti aerodinamici per un’auto, è necessario partire sia da un foglio di carta pulito che ldal DNA preesistente come guida. L’Aventador ha un ampio seguito e molti operatori del mercato dei ricambi hanno già aggiunto la loro visione a questa vettura. Le aspettative sono alte, quindi ci siamo presi il tempo necessario e ci siamo goduti il ​​viaggio.

Ultime notizie su Tuning

L'attualità del tuning auto con le preparazioni più interessanti, i kit di elaborazioni e gli allestimenti sportivi con foto e video gallery. Scopri la nostra rubrica dedicata per non mancare nulla sulle importanti novità e sugli eventi che [...]

Tutto su Tuning →