Kia Niro 2022: interni, novità, motori, uscita

Cambio estetico radicale per la SUV coreana.

Dopo molti mesi di attesa, strani teaser e tante informazioni rubate, alla Seoul Mobility Hall è stata presentata ufficialmente la KIA Niro 2022. La seconda generazione si presenta completamente cambiata rispetto al modello originale che fu svelato per la prima volta nel 2016.

Lo sviluppo di questa seconda generazione della Kia Niro è stato eseguito da zero e tutto è cambiato rispetto al modello che conoscevamo. Non conserva un singolo elemento, non mantiene nemmeno la sua filosofia progettuale. La nuova Niro cambia radicalmente il suo aspetto, passando da un’auto abbastanza neutra a una così appariscente che le sarà quasi impossibile passare inosservata.

Cambio radicale

I teaser pubblicati nelle ultime ore suggerivano già un modello molto diverso, ma onestamente non ci aspettavamo un cambio così radicale. Non assomiglia a nessun altro modello della gamma Kia, nemmeno al KIA Sportage recentemente aggiornata. Una ventata di novità che comprende soluzioni estetiche particolari come il montante C rifinito in una colorazione diversa, passaruota più pronunciati ed elementi tipici come plastiche di protezione nere o parafanghi in look cromato.

Interni spaziosi, tanta tecnologia di bordo

Non meno spettacolari sono gli interni in cui la digitalizzazione prende il controllo. Con un look che ricorda in qualche modo la KIA EV6, la Niro 2022 offre uno spazio confortevole e tecnologico. La presenza di due grandi pannelli digitali permette di utilizzare tecnologie all’avanguardia come la strumentazione digitale o il sistema multimediale con touch screen. Al di sotto è installato il pannello multicanale che permette di comandare varie funzioni e il climatizzatore con la semplice pressione di un pulsante.

Colpisce la pulizia degli spazi e delle linee, dal volante ridisegnato alla ricollocazione dei pulsanti dei finestrini, ora sul pannello della portiera. Nella consolle centrale spicca la presenza di una manopola per il cambio Shift-By Wire, del pulsante di avviamento e di vari pulsanti ausiliari che svolgono varie funzioni come le modalità di guida, il freno a mano elettrico o le telecamere. Da KIA non hanno fornito dati specifici in termini di assistenza alla guida, sebbene ci si possa aspettare un lungo elenco di sistemi di ultima generazione.

Attenta all’ambiente, anche dentro

La KIA Niro è sempre stata un esempio delle possibilità che l’elettromobilità consente. La sostenibilità è stato un concetto molto presente in fase di sviluppo e per questa nuova generazione sono stati fatti progressi su questa strada includendo materiali riciclati per gli interni del veicolo. Pur non essendo forniti dati, si prevede che le misure siano cresciute in modo significativo rispetto al modello precedente, offrendo migliori livelli di abitabilità e capacità di carico.

Motorizzazioni

I coreani hanno confermato la presenza di motori ibridi (HEV), ibridi plug-in (PHEV) e completamente elettrici (EV). Le specifiche tecniche di ciascuno di questi modelli devono ancora essere confermate, così come lo scaglionamento dei lanci previsti o la data iniziale di vendita, anche se sappiamo che non arriverà fino al prossimo anno, presumibilmente alla fine del primo trimestre.

Ultime notizie su Ibride/elettriche

Tutto su Ibride/elettriche →