Jeep Grand Cherokee 2022: in Europa arriva solo la 4xe

La quinta generazione del fuoristrada d’Oltreoceano sbarca in Europa.

A soli quattro mesi dalla sua anteprima mondiale, la nuova Jeep Grand Cherokee 4xe arriva in Europa, dove l’azienda americana Stellantis, specializzata in SUV e fuoristrada, apre il periodo di prenotazione anticipata per la versione Exclusive Launch Edition in nove paesi: Germania, Austria, Belgio, Francia, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Regno Unito e Spagna.

I visitatori dello specifico sito web realizzato dal brand potranno scoprire tutti i dettagli del nuovo SUV Jeep e, se lo decideranno, ufficializzare fino al 30 marzo il proprio consenso ad essere contattati quando il veicolo arriverà nelle concessionarie, visto che gli ordini dell’esclusiva versione di lancio saranno disponibili solo per i clienti che hanno espresso il loro interesse sul sito web.

Nuova Jeep Grand Cherokee: solo ibrida 4×4

La nuova Grand Cherokee misura 4,91 metri in lunghezza (in Nord America esiste anche una variante più lunga che non arriverà in Europa) per 1,97 di larghezza e 1,80 di altezza, ha un passo di 2,96 metri e per il nostro Continente arriverà inizialmente solo nella versione 4xe, ibrida, che condivide la meccanica PHEV con la Wrangler 4xe. Nello specifico abbina un motore a benzina 2.0 Turbo da 272 CV con un motore elettrico principale da 145 CV e un motore elettrico secondario che funge da generatore, da 45 CV; per un totale di una potenza massima di 380 CV e una coppia di 637 Nm. La trasmissione è affidata a un cambio automatico a otto rapporti.

Autonomia EV

La batteria principale ha una capacità di 17,3 kWh e con essa la Grand Cherokee 4xe può percorrere fino a 51 chilometri in modalità elettrica in città, mentre l’autonomia media in EV sarà di circa 40 chilometri. Inoltre il guidatore può scegliere tra tre programmi di guida: ibrido, elettrico ed e-save, che preserva il livello di carica della batteria per un successivo utilizzo elettrico. Il consumo medio omologato WLTP è di 2,7 l/100 km, le emissioni medie di CO2 sono di 60 g/km e in modalità completamente elettrica può raggiungere i 130 km/h di velocità.

Off-road

E la nuova Grand Cherokee 4xe non rinuncia alle capacità fuoristrada, in quanto offrirà il sistema di trazione Quadra-Drive II 4×4, le sospensioni pneumatiche Quadra-Lift e il sistema di gestione della trazione Selec-Terrain , con cinque modalità di guida ‘off road’: Auto, Snow, Sand/Mud, Rock e Sport. E come nel caso della Wrangler 4xe, si può avere la trazione integrale anche quando il veicolo è alimentato solo dal motore elettrico principale (i tre motori dell’auto sono nella parte anteriore) senza generare emissioni, a differenza di quanto accade nelle versioni 4xe della Renegade e della Compass.

La versione di lancio della Jeep Grand Cherokee 4xe sarà caratterizzata esteticamente dai cerchi in lega da 21 pollici e dal tetto nero a contrasto con la carrozzeria, disponibile in quattro colori di vernice esterna: Nero Diamante, Bianco Brillante, Rosso Velvet e Grigio Baltico, ciascuno con accenti Platinum Chrome.

Guida autonoma Livello 2

Inoltre la Grand Cherokee 4xe Exclusive Launch Edition includerà un equipaggiamento di serie più completo con il sistema Active Driving Assist che fornisce una guida autonoma di livello 2 (il guidatore deve tenere le mani sul volante e gli occhi fissi sul strada), l’Head-up Display con proiezione di informazioni a colori sul parabrezza pari a 10 pollici, lo specchietto retrovisore digitale e un esclusivo schermo da 10,25 pollici per il passeggero anteriore che replica la navigazione, la visualizzazione dell’immagine della telecamera e le funzioni di intrattenimento. Sono inclusi anche i fari full-LED e il sistema di assistenza al parcheggio in linea, oltre alla telecamera per la visione notturna dotata di un sistema di avviso di collisione ad alta velocità con rilevamento di pedoni e ciclisti.

Connettività

In termini di connettività la versione Exclusive Launch Edition integra il sistema Uconnect 5 con quattro schermi digitali da 10 pollici e, insieme alla rinnovata app Jeep, consente al cliente di godere di una serie di servizi e di controllare molte delle funzioni da remoto, come lo stato del veicolo, la ricerca di colonnine di ricarica e l’assistenza in caso di difficoltà, emergenze o tentativi di furto. Inoltre i clienti possono essere informati sulla manutenzione del veicolo tramite report mensili via e-mail. E il pacchetto servizi Uconnect include servizi connessi dedicati alla guida elettrificata e alla connettività avanzata, tra cui My Assistant, My Car, My Remote, My eCharge. Allo stesso modo, la nuova Grand Cherokee sarà il primo modello del marchio a debuttare con Jeep Offroad Pages nell’app mobile, oltre a telecomandi più avanzati come Eco Score, che consente di analizzare lo stile di guida o l’efficienza.

Design e dotazione

In termini di design degli interni e finiture la versione speciale di lancio include accenti in noce e rivestimenti delle portiere e dei sedili in pelle Palermo. I sedili guidatore e passeggero sono regolabili elettricamente in 16 posizioni, dotati di supporto lombare e memory, e offrono anche una funzione di massaggio integrata nello schienale. A loro volta anche i sedili posteriori sono dotati di riscaldamento e ventilazione e l’impianto di climatizzazione ha quattro diverse zone d’azione. La console centrale ospita un sistema di ricarica wireless e la Grand Cherokee 4xe Exclusive Launch Edition dispone anche di un sistema audio McIntosh da 950 watt e 19 altoparlanti, basato sulla stessa tecnologia trovata nei sistemi domestici McIntosh. L’abitacolo ha luci interne a LED con impostazioni giorno/notte e un sistema di illuminazione ambientale tra cui scegliere tra cinque colori.

Infine gli acquirenti della Grand Cherokee 4xe Exclusive Launch Edition riceveranno anche la easyWallbox per la ricarica domestica e un cavo Mode 3 per la ricarica pubblica. Il pacchetto di lancio specifico include anche una copertura interna della carrozzeria, un anno aggiuntivo di garanzia del veicolo (quattro anni in totale) e i privilegi del programma Jeep Wave, inclusi i primi due servizi consigliati dal marchio nel suo libretto di manutenzione.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →