Hyundai Stargazer: la monovolume low-cost

Inizialmente destinata ai mercati asiatici, misura 4,46 metri e sfoggia un design ispirato alla nuova Saria.

Destinata ai mercati emergenti, la nuova monovolume compatta coreana ha fatto il suo debutto in Indonesia. Si tratta di una sorta di minivan che riesce a ricoprire il ruolo di modello accessibile, adattando comunque diverse innovazioni del produttore coreano in termini di design e tecnologia. Si chiama Hyundai Stargazer e ve ne parliamo in questo articolo.

Hyundai Stargazer: le dimensioni

La nuova Hyundai Stargazer è stata pensata, almeno per ora, per i paesi del sud-est asiatico e dell’India. La prima cosa che salta all’occhio sono gli elementi estetici ripresi dalla Hyundai Saria, presentata come una monovolume futuristica e che si è diffusa rapidamente in tutto il mondo. 

Ancora non sappiamo se ci possiamo aspettare lo stesso destino anche per questa nuova Stargazer, ma è certo che si tratta comunque di un prodotto interessante che potrebbe funzionare anche qui da noi, nei mercati occidentali. In termini di dimensioni misura 4,46 metri in lunghezza, 1,78 metri in larghezza, 1,69 metri di altezza e vanta un passo di 2,78 metri.

La presentazione della nuova Hyundai Stargazer ha svelato una carrozzeria da monovolume, con lo stesso design aerodinamico della Staria, con linee fluide in contrasto con un frontale più robusto. Davanti sfoggia inoltre una griglia del radiatore orizzontale e un pacchetto luci con fari sdoppiati.

Le finiture hanno un aspetto cromato, applicato anche al paraurti. Al posteriore la Stargazer sembra più moderna con un sottile set di luci a LED composto da una linea orizzontale che attraversa il portellone e due linee verticali su entrambi i lati.

Gli interni della Hyundai Stargazer

Tre file di sedili (per sette passeggeri) all’interno, regolabili e confortevoli, una capacità del bagagliaio fino a 585 litri quando gli ultimi sedili sono reclinati, un quadro strumenti digitale a disposizione del guidatore e un sistema multimediale, sono gli elementi che contraddistinguono la vita di bordo dentro alla Hyundai Stargazer.

Motore 4 cilindri e cambio manuale

Nel mercato di debutto (Indonesia), la Hyundai Stargazer sarà venduta con un motore a benzina a quattro cilindri da 1,5 litri da 115 CV abbinato a un cambio manuale a sei marce, con la potenza motrice trasmessa esclusivamente alle ruote anteriori.

La nuova monovolume low-cost asiatica dispone inoltre di ruote da 15 o 16 pollici come optional, sei airbag, sensori di parcheggio e una telecamera per la retromarcia. Funzioni come l’illuminazione ambientale, il sistema di frenata automatica e il monitoraggio degli angoli ciechi completano la dotazione.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →