Formula 1: l’Alfa Romeo C41 svelata a Varsavia

La nuova monoposto di Formula 1 Alfa Romeo ha una grafica diversa e si presenta con forme più agili in vista del campionato 2021

La Formula 1 inizia a scaldare l’atmosfera in vista della stagione 2021 e lo fa attraverso il lancio delle nuove monoposto. Oggi è andata in scena a Varsavia la presentazione dell’Alfa Romeo C41 con cui il team del Biscione è chiamato a fare meglio della scorsa stagione 2020.

Nuova livrea e dettagli rivisti in base al nuovo regolamento

L’aspetto che colpisce maggiormente della C41 rispetto alla precedente C39 è quello di una livrea rivista, in cui il bianco e rosso rimangono i colori protagonisti ma con grafiche differenti e più accattivanti. Il muso è apparso più sottile, mentre delle modifiche si riscontrano anche a livello delle zona del diffusore per venire incontro ai cambiamenti regolamentari. Nel complesso la monoposto appare più snella ma bisogna vedere quanto sarà competitiva nei confronti delle vetture che dovrà sfidare in pista.

La power-unit sarà fondamentale

Gran parte del potenziale dell’Alfa Romeo C41 deriverà dalle prestazioni del nuovo propulsore griffato Ferrari e identificato dalla sigla 066, un motore che sarà appannaggio anche della Haas e che potrebbe portare le vetture di Giovinazzi e Raikkonen più avanti sulla griglia di partenza. Il fatto che già si parli di un incremento significativo della potenza della power unit di Maranello è incoraggiante, ma bisognerà vedere i tempi in pista per trarre delle prime conclusioni in vista della stagione.

I test diranno la verità sulle prestazioni

I test ufficiali si terranno in Bahrain dal 12 al 14 marzo e nello stesso circuito partirà il campionato nella giornata del 28 marzo. “E’ sempre bello vedere la nuova macchina, speriamo di fare meglio dell’anno scorso, presto i test diranno dove saremo e speriamo ovviamente per il meglio”, ha dichiarato Kimi Raikkonen. “È la macchina più bella da quando sono qui, spero ovviamente anche la più veloce. Abbiamo grandi aspettative per questa stagione, non vediamo l’ora di iniziare coi test”, ha affermato poco dopo Antonio Giovinazzi.

Ma dove potrà arrivare questa C41? “Mettersi degli obiettivi è limitante, ha detto spiegato il team principal Frederic Vasseur, vogliamo lavorare sodo e migliorare passo dopo passo per raggiungere il centro dello schieramento come prestazioni”.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Alfa Romeo

Tutto su Alfa Romeo →