Fiat Doblò e Fiorino 2022: aggiornamenti e via alle ordinazioni

Il fortunato MOV di media gamma ed il popolarissimo Van di taglia “small” debuttano nella nuova edizione con un ampio “capitolato” di upgrade che riguarda motorizzazioni, accessori e allestimenti.

Una nuova motorizzazione, declinata su tre livelli di potenza; il debutto di un allestimento dall’impostazione che strizza l’occhio agli impieghi “loisirs” e al di fuori delle strade asfaltate; l’adozione del modulo infotainment che rende il veicolo sempre connesso e si aggiunge alla suite di servizi di connettività Mopar Connect. Ecco, in estrema sintesi, i “punti-chiave” sui quali si basa la nuova edizione “Model Year 2022” di Fiat Doblò, edizione aggiornata del Multispazio di media gamma a marchio Fiat Professional, giunto alla quarta generazione e particolarmente apprezzato dai mercati (dall’esordio commerciale, avvenuto nel 2000 – i vent’anni sono stati dunque appena celebrati – ha fatto registrare più di 1,8 milioni di esemplari venduti).

“Riveduto e corretto”

I consueti atout di prestazioni, funzionalità, maneggevolezza (sospensioni posteriori a ruote indipendenti Bi-Link con barra antirollio), capacità di carico (fino ad una tonnellata di portata utile e fino a 5,4 metri cubi di volumetria nel vano posteriore) e attenzione ai costi di gestione propri dei veicoli MPV e da sempre interpretati da Doblò, vengono ulteriormente confermati ed aggiornati nella nuova serie 2022, che debutta in fase di ordinazione.

Le principali offerte finanziarie

Per l’occasione, Fiat Professional offre un’ampia gamma di soluzioni finanziare FCA Bank: di seguito le principali offerte.

  • Leasing Formula 4PRO: proposta sviluppata specificamente per chi sia alla ricerca di un’alternativa all’acquisto, ma anche per quanti utilizzino il veicolo per la propria attività professionale, offre Doblò 2022 per il mese di maggio con anticipo zero e 59 canoni mensili da 172 euro ciascuno (esempio: Doblò Cargo CH1 Easy 1.6 Multijet 90 CV, Valore Fornitura Promo 12.050 – escluse IVA, messa su strada, IPT e contributo PFU – in caso di permuta o rottamazione, TAN 3,80%, tasso di leasing 3,88%);
  • Soluzioni rateali tradizionali;
  • Programma che consente la scelta, alla fine del contratto, di sostituite il veicolo acquistandone uno nuovo, tenerlo (versando la rata finale residua) oppure restituirlo.

Motori e dotazioni che rispettano l’ambiente

Fra le novità di rilievo adottate da Fiat Doblò 2022, il ricorso all’unità motrice turbodiesel 1.6 Multijet2 che risponde alla classe di inquinamento Euro 6d-Final e viene proposta in tre step di potenza:

  • 90 CV;
  • 105 CV;
  • 120 CV.

Tutte le versioni del nuovo turbodiesel di ultima generazione vengono equipaggiate con un “capitolato” di accessori funzionale all’ottimizzazione di consumi, emissioni e più in generale dei costi di gestione:

  • Sistema Start&Stop evoluto;
  • Pneumatici a bassa resistenza al rotolamento;
  • Lubrificante a ridotta viscosità;
  • Alternatore “smart”;
  • Pompa dell’olio a volumetria variabile;
  • Kit esterno aerodinamico.

Nuovo infotainment

Da segnalare, in ordine al lancio commerciale di Fiat Doblò 2022, l’adozione dell’aggiornato modulo multimediale con display touch da 7”, che comprende l’integrazione di Apple CarPlay, compatibile con lo standard Android Auto (in modo da garantire la costante connessione dell’utente con l’esterno) e disponibile anche con sistema di navigazione integrato ed i servizi online forniti da Mopar Connect:

  • my: Assistant, che permette di viaggiare in sicurezza, ricevendo assistenza in caso di incidente, guasto o tentativo di furto
  • my:RemoteControl, che controlla il veicolo anche a distanza, ad esempio permettendo di bloccare o sbloccare le porte tramite l’App Uconnect LIVE, o di localizzare il veicolo su mappa e seguire il percorso più veloce per raggiungerlo
  • my:Car, che mantiene in condizioni perfette il veicolo fornendo da remoto informazioni aggiornate come il livello carburante o la pressione dei pneumatici, ed invia ogni mese via email un Report sulle Condizioni del Veicolo, impreziosito da utili indicazioni su come prendersene cura
  • my:Journey, che consente di visualizzare e gestire tutti gli spostamenti attraverso l’app Uconnect LIVE
  • my Fleet Manager, che semplifica la gestione di flotte aziendali di auto e veicoli commerciali leggeri con la massima efficienza e sicurezza, fornendo tutti gli strumenti per pianificare, gestire, monitorare e analizzare.

Inoltre, attraverso i dati telematici del veicolo è possibile avere accesso ad un ampio catalogo di vantaggi esclusivi, studiati in collaborazione con aziende e società di primo piano nel settore.

L’inedito allestimento Trekking

Altra novità: la versione contrassegnata da un’impostazione estetica di stile offroad. Fiat Doblò Trekking è disponibile in tre configurazioni:

  • Cargo;
  • Cargo Maxi;
  • Trasporto persone (5 posti) con omologazione N1.

Di seguito i contenuti distintivi della nuova versione Trekking.

  • Cerchi in lega “Trekking” a finitura diamantata, forniti di serie nelle declinazioni Combi;
  • Modanature laterali con monogramma “Trekking”;
  • Fendinebbia anteriori;
  • Finestratura posteriore oscurata;
  • Barre portatutto longitudinali sul tetto;
  • Paraurti anteriore e posteriore rifiniti in tinta carrozzeria e provvisti di piastra inferiore di protezione “skid plate”);
  • Specchi retrovisori esterni richiudibili a comando elettrico;
  • Finiture abitacolo dedicate;
  • Assetto rialzato;
  • Sistema di controllo trazione “Traction+” funzionale ad affrontare in tutta sicurezza i percorsi accidentati e con scarsa aderenza;
  • Sensori di parcheggio;
  • Telecamera posteriore;
  • Climatizzatore manuale;
  • Nuovo sistema multimediale con display touch da 7” per impianto audio digitale DAB, navigatore e compatibilità con gli standard Apple CarPlay ed Android Auto.

Novità Fiorino 2022

Accanto alla nuova serie di Doblò, Fiat Professional rinnova diversi contenuti di Fiorino. Il Van di taglia “small” pioniere del proprio segmento (esordì nel 1977, e da allora si è declinato in tre generazioni successive) presenta, sotto al cofano, la nuova motorizzazione turbodiesel 1.3 Multijet2, proposta in due livelli di potenza, ovvero 80 CV e 95 CV, ed omologata Euro 6d-Final per offrire ulteriore efficienza in termini di consumi ed emissioni. Fiat Fiorino, disponibile – a seconda dei mercati di commercializzazione – in due versioni (Cargo e Combi) ed in tre allestimenti (Base, SX e Adventure), conferma nella nuova edizione pronta al debutto su strada le carte vincenti che da più di quarant’anni ne fanno un veicolo di riferimento per gli impieghi in ambito urbano: versatilità di utilizzo (fino a 2,8 metri cubi di capacità di carico e fino a 610 kg di portata utile), bassi costi di gestione, prestazioni e comfort.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Fiat

FIAT viene fondata nel 1899 a Torino. L’acronimo FIAT significa Fabbrica Italiana Automobili Torino. Giovanni Agnelli fu aiutato nell’idea di avviare un’azienda automobilistica da numero [...]

Tutto su Fiat →