F1: Monza presenta il nuovo logo per il centenario

È stato presentato all’Expo di Dubai il nuovo logo dell’Autodromo Nazionale di Monza, che nel 2022 compirà 100 anni.

Il prossimo anno, 2022, l’Autodromo di Monza raggiungerà un traguardo importante e da festeggiare in ogni modo: 100 anni. Per il primo centenario del “Tempio della Velocità”, la pista che ospita il Gran Premio d’Italia di Formula 1 si è rifatta il look e all’Expo di Dubai ha presentato quello che sarà il nuovo logo che verrà sfoggiato nell’anno del centenario. A togliere il velo ci hanno pensato il presidente dell’Automobile Club Italia, Angelo Sticchi Damiani e la sottosegretaria allo sport, Valentina Vezzali. Ludovico Fois, consigliere per le relazioni esterne e responsabile della comunicazione di ACI, ha dichiarato:

È il Tempio della Velocità, la pista il vero protagonista del logo del centenario, assumendo la forma maestosa di un “tempio” tricolore, un nastro sinuoso che attraversa caratteri di Monza e il numero 100. Abbiamo voluto dare una interpretazione grafica al circuito, facendo diventare la pista una icona tridimensionale. La pista verde, il suo esterno rosso insieme al bianco del suo interno creano la sensazione del tricolore.

Il motorsport in Italia

Nel 2022 il calendario di Formula 1 conterà su due importanti appuntamento in terra italiana, uno è ovviamente quello che si correrà a Monza, l’altro è il confermato GP dell’Emilia-Romagna e del Made in Italy che si terrà all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola. Il presidente dell’Autodromo Nazionale Monza, Giuseppe Redaelli, ha così commentato le prospettive prossime dell’autodromo brianzolo:

Nei prossimi anni, ci sono molti progetti in grado di portare l’Autodromo Nazionale Monza in una nuova epoca per la mobilità e gli sport automobilistici; rivivere la sua storia gloriosa, come nell’occasione di oggi a Dubai, è un grande stimolo per il futuro.

Gli fa eco il presidente dell’ACI, Angelo Sticchi Damiani:

L’Autodromo Nazionale Monza e il motorsport italiano sono sempre più protagonisti nel mondo, con due tappe di campionato di Formula 1 e due tappe del World Rally Championship. Monza continuerà a essere una pista protagonista per tante discipline del motorsport del futuro.

Monza casa dello sport

Stefano Domenicali, amministratore delegato di Formula 1 Group, ha elogiato il ruolo che Monza ha saputo costruire nell’arco della sua immensa storia:

In tutto il mondo, quando si pensa alla Formula 1 non si può non ricordare il grande contributo che l’Italia ha dato a questo sport, ed i primi 100 anni del circuito di Monza ne sono una importante testimonianza. Monza è speciale, Monza è casa per la Formula 1, ha da sempre scritto tra le pagine più importanti di questo sport che da 71 anni regala emozioni, passione e sorriso. Ci prepariamo ad entrare in una nuova era per F1, con nuovi regolamenti e nuove macchine che creeranno gare ancora più avvincenti e siamo entusiasti di avere nel calendario ufficiale del 2022, ancora una volta l’Italia grande protagonista con due tappe a Imola e Monza.

Ultime notizie su Formula 1

La Formula Uno (o Formula 1) è la Regina tra le competizioni motoristiche. Nel 2020 piloti e team si contenderanno il 71° campionato piloti ed il 63° campionato costruttori. E'il terzo anno dall'avvento dell [...]

Tutto su Formula 1 →