F1: Hamilton non pubblica e non segue più nessuno su Instagram

Dopo la sconfitta nell’ultima gara del mondiale, Lewis Hamilton si è trincerato in un grande silenzio, smettendo di seguire chiunque su Instagram.

Lewis Hamilton è tornato recentemente alla ribalta, grazie alla sua nomina come baronetto dell’impero britannico, un’investitura concesse direttamente dalla corona inglese, per tutti i grandissimi traguardi sportivi che il pilota della Mercedes ha raggiunto nel corso della sua eccezionale carriera. Di contraltare c’è la sua totale assenza dai social network e soprattutto la sua scelta di non seguire più nessuno tramite il suo profilo di Instagram. Uno dei primi profili a essere eliminati dal sette volte campione del mondo è stato proprio quello della F1, pochi giorni dopo la grande beffa di Abu Dhabi.

La reazione dopo il mancato titolo

Sul social delle foto istantanee, Hamilton non pubblica più un post dal giorno delle qualifiche dell’ultimo appuntamento della stagione di Formula 1. L’indomani l’inglese avrebbe perso il titolo mondiale all’ultimo giro, una sconfitta dolorosa, talmente grande da farlo isolare dal mondo esterno. O almeno così pare. Di questo malessere ne ha parlato anche il team principal della Mercedes, Toto Wolff, dicendo che il dolore che prova il suo pilota è “molto grande“.

Adesso Hamilton ha zero ‘following’, non segue più nessuno, nemmeno la sua scuderia, la Mercedes. Un segnale di grande distacco dalla Formula 1 oppure una necessità rifiatare, di tornare a una realtà semplice e senza polemiche, forse per ricaricare le energie in vista della prossima decisiva annata, quella per tornare a vincere e agguantare quell’ottavo titolo piloti che lo proietterebbe più in alto di tutti quanti. Intanto questo modo bizzarro di trincerarsi, desta qualche perplessità.

Ultime notizie su Formula 1

La Formula Uno (o Formula 1) è la Regina tra le competizioni motoristiche. Nel 2020 piloti e team si contenderanno il 71° campionato piloti ed il 63° campionato costruttori. E'il terzo anno dall'avvento dell [...]

Tutto su Formula 1 →