Chevrolet Camaro SS del 2010: un reverse restomod

La voglia di trasformare le auto porta a dei trattamenti inaspettati, anche sulle pony car americane.

Una Chevrolet Camaro SS del 2010 è stata sottoposta a uno strano trattamento, che potremmo definire un restomod inverso. La pony car statunitense, infatti, ha subito una revisione estetica, per riportare indietro le lancette del tempo. Un processo diverso da quello dei restomod “tradizionali”, diventati trendy negli ultimi anni. Questi puntano a modernizzare le vetture costruite nel passato. Non è il caso della Chevrolet Camaro SS protagonista del nostro post, che in un certo senso ha fatto un cammino opposto, anche se solo sul piano delle componenti visibili.

Le modifiche in stile vintage

Come riferiscono i colleghi di Carscoops, su questo esemplare sono stati rimossi e sostituiti alcuni elementi anteriori, per consegnare al modello una griglia e dei gruppi ottici ispirati a quelli della Camaro originale. Rivisti anche i paraurti. Nella tela grafica fanno la loro comparsa degli accessori aggiuntivi, come spoiler e minigonne, che appesantiscono la composizione. L’auto è equipaggiata con il bodykit Retrokit RS di Lingnfelter.

Una Chevrolet Camaro SS che non passa inosservata

Sul fronte cromatico, per la verniciatura della carrozzeria si è scelta una tonalità di Summit White, con strisce longitudinali in Inferno Orange. Le ruote forgiate Asanti da 22 pollici, trattate con lo stesso abbinamento di colori, aggiungono ulteriori note di vistosità alla trama. Molto appariscenti anche il diffusore posteriore e il grande spoiler a labbro sul cofano del bagagliaio della pony car USA. Gli interni si sposano egregiamente con gli esterni, almeno sul piano delle nuance.

Quanto costa acquistarla?

Questa Chevrolet Camaro SS è attualmente in vendita da Post Oak Motor Cars ed disponibile su eBay. Il prezzo richiesto sfiora i 40 mila dollari. Pare che il motore V8 da 6.2 litri sia stato dotato di un compressore Mammoth di Kenne Bell. Almeno così sembrerebbe guardando le immagini, ma l’annuncio di vendita non tratta l’argomento propulsivo e nemmeno quello delle performance. Si consiglia di avere ragguagli prima dell’eventuale acquisto.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →