CES 2022: la “vision” di Samsung per il futuro dell’auto, ecco il video

Realtà aumentata per una guida sempre più affidabile e sicura: il progetto “Advanced Driver Assistance System” che il gigante coreano dell’elettronica di consumo svela alla rassegna di Las Vegas.

Al Consumer Electronics Show 2022 in scena a Las Vegas fino a sabato 8 gennaio, Samsung è uno dei “colossi” più attesi. E le novità presentate dal gigante coreano dell’elettronica di consumo – che come altri “big player” punta molto sulla personalizzazione delle user experience anche in relazione ai temi legati alla sostenibilità ed alla sicurezza – sono in effetti numerose.

In ambito automotive, che per il sempre più stretto legame con l’evoluzione tecnologica dei sistemi di bordo costituisce uno dei “capitoli” di primo piano alla rassegna di Las Vegas, Samsung Electronics svela un nuovo concetto di esperienza di guida a realtà aumentata, realizzato con l’applicazione dei più recenti traguardi IT raggiunti da Samsung alle tecnologie hardware da parte di Harman. Il risultato viene esposto, ai visitatori, attraverso un video che introduce la novità visibile al pubblico: uno scenario in cui le informazioni sulle condizioni stradali e altri fattori vengono presentate al conducente di un veicolo in tempo reale.

Controllo costante delle condizioni della strada

Nella sequenza filmata, il veicolo – provvisto di tecnologia V2X in grado di fornire una visuale che esplora ciò che avviene anche nel caso in cui davanti alla vettura ci sia un mezzo pesante – utilizza in effetti una serie di telecamere e di sensori che analizzano in maniera costante l’ambiente intorno al veicolo, e (come si accennava più sopra) la realtà aumentata in ordine a presentare, nel campo visivo del conducente, le condizioni della strada e del traffico. A vantaggio del guidatore c’è, quindi, la possibilità di disporre di un numero quanto più elevato e preciso possibile di informazioni sovrapposte, utili ad avere sempre la sicurezza di una guida affidabile e comoda.

Informazioni chiare e semplici

Il modulo IT di bordo, in effetti, indica al conducente-utente non soltanto i dettagli relativi alla velocità del veicolo ed alle sue condizioni, quanto anche un servizio di navigazione che si basa su frecce direzionali, simboli di avviso di possibile incidente in avanti e la visualizzazione degli angoli ciechi quando ci si prepara al cambio di corsia. Indicazioni, icone di avviso e tutte le informazioni connesse vengono proiettati direttamente sulla strada, così come in corrispondenza degli altri veicoli e sulle altre corsie. In questo modo, indicano i tecnici di Samsung Electronics, l’automobilista ha sempre davanti ai propri occhi una visualizzazione chiara e semplice delle informazioni essenziali alla propria (e, di conseguenza, altrui) sicurezza.

Ti dice anche dove fermarti al bar

Prima o poi si arriverà all’applicazione pratica… dell’oggetto che “Ti fa anche il caffè”. Scherzi a parte, è peraltro vero – perché ciò consiste in una delle funzioni studiate dal nuovo sistema di realtà aumentata nelle situazioni di guida di un veicolo – che il dispositivo messo a punto da Samsung Electronics analizza anche le informazioni sull’area circostante e si collega a una serie di servizi esterni. Ad esempio, se i passeggeri chiedono di effettuare una pausa-caffè, le informazioni sulla mappa e la realtà aumentata vengono elaborate dal “cervello” di bordo per informare gli occupanti del veicolo sull’ubicazione dei bar nelle vicinanze.

Trasmette gli ordini direttamente dalla vettura

Il passeggero ha, a questo punto, la possibilità di navigare nel menu ed effettuare l’ordine comodamente dal proprio posto a bordo del veicolo. “Last but not least”, il collegamento con l’esterno si avvale inoltre di un elemento realistico alla chiamata virtuale, in modo da consentire ciascun utente la gestione delle proprie comunicazioni per mezzo della realtà aumentata.

Ultime notizie su Notizie

Tutto su Notizie →