Brabus Crawler 900: buggy estremo ed esclusivo

Uno dei tuning del fuoristrada tedesco più estremi mai visti prima. Non omologato per la strada ma pensato per i terreni off-road più ostili.

Il tuner per eccellenza dei modelli di punta di Casa Mercedes ha preceduto lo stesso marchio tedesco con una nuova scommessa tanto esclusiva quanto peculiare e speciale che vede protagonista la Mercedes Classe G. Si chiama Brabus Crawler 900 e vi sorprenderà con il suo aspetto e il suo spirito divertente.

In attesa della seconda Mercedes G 500 4×4²…

L’azienda della Stella presenterà una delle novità più esclusive, una seconda generazione della Mercedes G 500 4×4² che, questa volta, si trasformerà in una vera bestia d’asfalto messa a punto dalla divisione sportiva. Una sfida in prova da molto tempo e che non tarderà a vedere la luce, tanto più che l’Ineos Grenadier è uno dei principali rivali di questa Mercedes-AMG G 63 4×4².

Mentre l’azienda tedesca decide di segnare una data in calendario per il suo debutto mondiale, Brabus ha presentato una nuova proposta che non lascerà nessuno indifferente. Basta dare un’occhiata per vedere la trasformazione subita dal fuoristrada tedesco, trasformato in uno dei buggy più radicali mai visti prima. 

Brabus Crawler 900: una struttura creata appositamente

Con una struttura realizzata appositamente, quest’inedita Brabus Crawler 900 non ha né porte né finestrini, né parabrezza né lunotto. Però, sì, ha un tetto. La struttura è realizzata in tubolare d’acciaio ad alta resistenza e ad essa sono stati fissati i sedili, mentre i passaruota rivelano la scelta del carbonio per quei pochi elementi della carrozzeria. I sedili sono caratterizzati da un materiale speciale denominato “Silvertex”, della divisione nautica, colorato di rosso e con cinture tipo imbracatura.

Gli interni basici della Brabus Crawler 900

La semplicità di questa Brabus Crawler 900 la si trova anche nel piccolo schermo digitale per il quadro strumenti, accompagnato da un secondo schermo per un sistema di navigazione e comunicazione tra passeggeri, tramite cuffie. Ed è che questo modello non è proprio da usare con assoluta tranquillità, anzi il contrario. Infatti le sole 15 unità che verranno prodotte non saranno omologate per l’uso su strade convenzionali, è infatti orientata più che altro all’uso su terreni off-road estremi. 

Sportiva estrema per l’off-road con un cuore da 900 CV

In questo caso, con la Brabus Crawler 900 il preparatore tedesco ha rinunciato alle sue creazioni di lusso, ma non alla massima sportività, per questo il telaio ha ammortizzatori regolabili, con un’altezza da terra massima di 530 millimetri d pneumatici specifici per fuoristrada con cerchi da 20 pollici di diametro. Il cuore meccanico è lo stesso della Rocket 900, il ritoccato V8 biturbo da 4,5 litri con una potenza massima di 900 CV, che trasmette la potenza a tutte e quattro le ruote. Tanto per farsi un’idea con questo powertrain la Brabus Crawler è capace di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 3. 4 secondi.

Ultime notizie su Mercedes

Mercedes viene fondata nel 1902 ed è l’azienda a cui tutto ricondurre quando si parla di automobili. Non è infatti azzardato considerare Mercedes come un vero e proprio sinonimo di aut [...]

Tutto su Mercedes →