Blocco del traffico: a Roma il 14 marzo l’ultima domenica ecologica

Potranno circolare in fascia verde, e in orari prestabiliti, solamente alcune tipologie di veicoli

Anche nel difficile contesto della pandemia, i residenti della capitale nella giornata del 14 marzo dovranno prestare attenzione alla classe inquinante della loro vettura o della loro 2 ruote. Il motivo? Sta per scattare la quarta domenica ecologica, l’ultima di questa stagione, che fa seguito alle altre andate in scena a partire dal mese novembre.

Circolazione vietata in fascia verde per i veicoli più inquinanti

Tutti i veicoli che non rispondono ad una certa classe di emissioni non saranno abilitati a muoversi all’interno della fascia verde nei seguenti orari: dalle 7.30 alle 12.30, e dalle 16.30 alle 20.30. Di conseguenza, andiamo a scoprire quali sono i mezzi che non potranno transitare in queste zone che vengono indicate con chiarezza sul sito del Comune di Roma: è sufficiente collegarsi con il portale in questione per comprendere se si risiede nel territorio appartenente alla fascia verde o meno.

Le auto Diesel Euro 6 e benzina Euro 5 dovranno rimanere in garage

Si ripropone lo stop per le auto a gasolio anche più recenti, visto che i veicoli con quest’alimentazione saranno interdetti alla circolazione nelle aree della fascia verde anche se rispondono alla normativa Euro 6. Il divieto riguarda anche i veicoli a benzina da Euro 1 ad Euro 5, ed i mezzi con accesso alle aree a traffico limitato. Inoltre, non c’è modo di ottenere dei lascia passare o dei permessi particolari.

Via libera alle benzina Euro 6, ibride ed elettriche

In questa giornata grandi protagonisti saranno i veicoli ibridi ed elettrici, che potranno muoversi in totale libertà insieme a quelli a benzina che rispondono alla normativa Euro 6. Via libera anche ai Taxi, agli N.C.C. ai mezzi del car sharing, alle vetture con contrassegno per gli invalidi, ai mezzi delle forze dell’ordine e destinati alla pubblica utilità, oltre a quelli con targhe C.D., S.C.V., e C.V. Tra le 2 ruote, potranno circolare i motocicli con motori Euro 3 e a salire, mentre per i ciclomotori il requisito minimo è di avere un motore a 4 tempi appartenente alla classe Euro 2.

Ultime notizie su Varie

Varie

Tutto su Varie →