Audi A4 Avant 2023: allestimenti ancora più completi

Cresce la dotazione della wagon di successo dei Quattro Anelli e si riduce il listino della A5.

L’Audi A4 Avant è un modello di successo, una vettura importante per il brand teutonico, come dimostra la sua leadership nel segmento delle wagon premium. Adesso è stata aggiornata nella dotazione per essere ancora più appetibile. In particolare per il mercato delle flotte, da dove proviene l’80% della clientela di questa vettura elegante e funzionale.

L’Audi A4 Avant Business guadagna il Virtual Cockpit Plus

Dalle versioni Business dell’Audi A4 Avant ora diventa di serie il Virtual Cockpit Plus. Si tratta di un quadro strumenti digitale da 12,3 pollici che offre 3 visualizzazioni del display HD. Questo accessori si somma alla presenza dei cerchi in lega da 17 pollici già di serie nella variante base.

Nelle versioni più ricche dell’Audi A4 Avant arriva anche il Pacchetto Evolution di serie

Salendo di allestimento nella gamma dell’Audi A4 Avant, precisamente con le versioni Business Advanced ed S Line Edition, ecco che nella dotazione di serie si inserisce il Pacchetto Evolution, per un vantaggio cliente fino al 70%. Questo comprende i gruppi ottici, sia anteriori che posteriori, con tecnologia Full LED; il portellone posteriore ad apertura e chiusura elettrica; e l’illuminazione interna a LED.

Un miglioramento efficace in termini di sicurezza

I gruppi ottici a LED, oltre ad essere più efficienti, garantiscono un’omogeneità visiva che migliora la reattività del conducente e, di conseguenza, riduce gli spazi di frenata. Inoltre, adeguano il fascio di luce alla situazione e consentono di essere più visibili agli altri automobilisti nelle svolte, in quanto gli indicatori di direzione dinamici al posteriore risultano facilmente individuabili.

Audi Value o noleggio a lungo termine per guidare la wagon di Ingolstadt

Tra le formule proposte per mettersi alla guida dell’Audi A4 Avant troviamo l’Audi Value ed il noleggio a lungo termine. Il primo, prendendo ad esempio una versione 35 TDI S Tronic S Line Edition da 150 CV, dal costo di 51.850 euro, a fronte di un anticipo, consente di guidare la vettura Audi in questione per 3 anni o 45.000 km ad un costo di 569 euro mensili. Questa spesa annovera la manutenzione per 24 mesi o 30.000 km, e l’estensione di garanzia per 1 anno o 60.000 km. Poi è possibile decidere se finanziare la spesa rimanente, restituire o sostituire la vettura. Il noleggio invece, con una spesa di 529 euro mensili, consente di guidare l’auto per 36 mesi o 45.000 km. Nel canone sono compresi le spese per l’immatricolazione e la messa su strada; l’assistenza stradale ed il traino 24 ore su 24 in Italia ed in Europa; l’assicurazione RCA; il recupero del veicolo rubato con un dispositivo a radiofrequenza (per i privati); la tutela del conducente; e la manutenzione ordinaria e straordinaria.

Scende il listino dell’Audi A5

A corollario del miglioramento dell’offerta per l’Audi A4 Avant, la Casa tedesca ha ridotto anche il prezzo d’acquisto per le varianti Business Advanced ed S Line Edition della A5 con carrozzeria coupé, sportback e cabriolet. Una mossa in controtendenza rispetto alla situazione attuale del mercato.

Ultime notizie su Novità

Tutto su Novità →