Mazda Skyactiv-X, il benzina che funziona come un diesel arriva nelle concessionarie

Sviluppa 180 CV e consuma 4,5l/100km con emissioni pari a 103 g/km. È disponibile su Mazda3, da fine settembre, e su CX-30 da metà ottobre

Era stato annunciato da tempo e ora è arrivato. Parliamo del nuovo Skyactiv-X di Mazda, il primo motore di serie al mondo con accensione per compressione controllato da candela, presentato in queste ore a Sofia. D'altronde era da tantissimo tempo che si cercava di realizzare un motore del genere e per decenni quest’idea tecnologica è rimasta nel limbo delle grandi rivoluzioni mai realizzate sino ai giorni nostri. Dunque, utilizzando lo stesso approccio metodologico che ha portato la Casa di Hiroshima a sviluppare con successo il motore rotativo, gli ingegneri hanno approcciato l’idea di un motore che avesse la brillantezza di un benzina e i consumi di un diesel.

Dotato della esclusiva tecnologia SPCCI (Spark Plug Controlled Compression Ignition) di Mazda, il motore Skyactiv-X quattro cilindri 2.0 litri è il primo motore benzina prodotto in serie a combinare l’accensione per scintilla di un motore a benzina con l’accensione per compressione di un diesel, a superare, quindi, i limiti intrinseci dell’architettura dei motori a benzina e diesel, coniugandone solo i vantaggi oltre ad aggiungervi i pregi della elettrificazione Mazda M Hybrid.

Sviluppa una potenza di 180 CV a 6000 giri/min e 224 Nm di coppia a 3000 giri/min, garantendo risultati in termini di consumi ed emissioni da primato per un motore alimentato a benzina (4,5 l/100 km nel ciclo combinato emettendo 103 g/km di CO2, dati relativi a Mazda3 hatchback 5 porte 2.0L Skyactiv-X 2WD con cambio manuale), valori addirittura migliori rispetto a quelli di Mazda3 dotata del propulsore benzina Skyactiv-G 2.0L da 122 CV (consumo medio di 5,1l/100 km e livello di emissioni di CO2 pari a 117 g/km). Disponibile sulla Mazda3 (da fine settembre) e sulla CX-30 (da metà ottobre), il motore Skyactiv-X, insieme all’unità benzina Skyactiv-G 2.0L Mazda M Hybrid 122 CV e al diesel Skyactiv-D 1.8L 116 CV, completa il tridente nella gamma dei motori Mazda.

  • shares
  • Mail