Volkswagen Golf: le concept car del Worthersee 2019

Da un lato la Volkswagen Golf GTI Aurora da 380 CV, dall'altro la Volkswagen Golf Variant FighteR da 400 CV di potenza.


All'evento Worthersee 2019, il raduno dedicato agli appassionati del gruppo automobilistico Volkswagen AG, giunto all'edizione numero 38 in programma dalla giornata di oggi, sono state svelate le concept car Volkswagen Golf GTI Aurora e Volkswagen Golf Variant FighteR, allestite rispettivamente dagli apprendisti degli stabilimenti di Wolfsburg e Zwickau.

La concept car Volkswagen Golf GTI Aurora è equipaggiata con il motore a benzina 2.0 TSI da 380 CV di potenza, abbinato al cambio sequenziale a doppia frizione DSG a sette rapporti. Quest'ultimo è previsto anche per la concept car Volkswagen Golf Variant FighteR accreditata della potenza di 400 CV e dotata anche della trazione integrale 4Motion.


Esteticamente, la Volkswagen Golf GTI Aurora è riconoscibile per la carrozzeria bicolore Nardò Gray e Deep Black Pearl Effect, con accenti color Mint Green. Il bodykit con lo specifico diffusore posteriore e gli elementi decorativi, invece, è dipinto a mano. Inoltre, ha l'abitacolo biposto, con la plancia completa di display supplementari per la telemetria. Tuttavia, l'elemento distintivo di questa concept car è l'impianto audio da 3.500W con l'interfaccia ad ologramma.

Tra le caratteristiche estetiche della Volkswagen Golf Variant FighteR, invece, figurano la carrozzeria bicolore Crystal Silver e Nardò Gray con elementi nelle tinte Misano Red e Piano Black, la larghezza maggiore di tre centimetri per l'ampliamento di parafanghi anteriori e passaruota posteriori, gli interni in pelle e Alcantara con le cuciture decorative rosse, nonché l'impianto di illuminazione supplementare sul tetto e nella calandra, più la telecamera a 360 gradi sul tetto, in quanto sarà utilizzata come 'safety car' sul circuito del Sachsenring.

  • shares
  • Mail