Lancia Delta S4 stradale: esemplare dell'auto storica in vendita

Mettere in garage una Lancia Delta S4 stradale migliora in automatico la qualità della propria collezione di auto sportive e da gara. Un esemplare è in vendita.

Una Lancia Delta S4 stradale (simile a quella nel video) è in vendita da Girardo & Co. L'esemplare, con telaio n. ZLA038AR000000032, rappresenta una grande tentazione per i collezionisti desiderosi di mettere in garage un pezzo di storia dell'automobilismo. Nata negli anni '80 per il Gruppo B, questa vettura prese il posto, nella sua configurazione da gara, della precedente Lancia Rally 037, rispetto alla quale vantava anche due ruote motrici in più.

La Delta S4 è stata costruita attorno a un motore quattro cilindri da 1.759 cc, che nella versione stradale dell'auto, nata per l'omologazione sportiva del modello racing, erogava circa 250 cavalli a 6.750 giri al minuto.

In questa veste "civile", il modello torinese gode di un interno lussuoso, che comunica immediatamente la missione diversa rispetto al bolide da corsa. L'elegante Alcantara avvolge i sedili, il bracciolo centrale, il cruscotto inferiore, le tasche delle portiere e il tetto, abbinandosi perfettamente ai tappeti beige chiaro. Il volante, la strumentazione e la foggia sportiva dei sedili ricordano al conducente il lato competitivo del modello.

L'esemplare di Lancia Delta S4 proposto da Girardo & Co. è stato costruito nel 1986. Si dice che questa vettura sia passata attraverso il Medio Oriente prima di essere offerta pubblicamente per la vendita all'asta di Christie's nel dicembre 2004, quando aveva meno di 10.500 km a suo carico. L'auto finì nel Regno Unito e dopo alcune amorevoli cure passò l'Oceano, per andare in Nevada, negli Stati Uniti d'America, prima di fare ritorno in Inghilterra.

Oggi la vettura mostra una percorrenza complessiva di appena 11.780 km, solo 400 in più rispetto a quella del 2006. La rivista Classic Driver, che ha recentemente guidato un esemplare, parlando della S4 stradale si è espressa in questi termini: "Non è il mostro intimidatorio ed eccessivo che appare dall'esterno. Si tratta di un'auto sportiva meravigliosa, dove puoi sentire la tecnologia davvero al lavoro per te".

La Lancia Delta S4 stradale è stata costruita in 200 esemplari, per omologare la versione da gara secondo le norme FIA Gruppo B. Quest'ultima introdusse la trasmissione integrale nella sfera racing del marchio. Il suo pacchetto tecnologico era all'avanguardia, anche rispetto alle altre belve del Gruppo B.

Una delle caratteristiche più rilevanti era l'evoluto sistema di sovralimentazione con compressore volumetrico e turbocompressore, che dava foga al quattro cilindri in linea. Una scelta tecnica idonea a garantire un tiro pieno ed efficace a tutti i regimi. La sua carriera, iniziata nel 1985, terminò alla fine dell'anno successivo. Nessun titolo iridato per lei, ma scariche di adrenalina pazzesche regalate agli appassionati. Poi il testimone passò alla Delta.

  • shares
  • Mail