Salone di Ginevra 2019: Lamborghini Aventador SVJ Roadster

Dopo la variante coupé, ecco la nuova Lamborghini Aventador SVJ Roadster da 770 CV di potenza, oltre 350 km/h di velocità massima e 0-100 in 2,9 secondi.


Al Salone di Ginevra 2019 in corso è stata presentata, in anteprima mondiale, la nuova Lamborghini Aventador SVJ Roadster, la cui sigla specifica è acronimo di Super Veloce Jota. Rispetto alla variante coupé da cui deriva pesa solo 50 kg in più, dato che la massa ammonta a 1.525 kg. Confermato il motore aspirato 6.5 V12 da 770 CV di potenza e 720 Nm di coppia massima che, in abbinamento alla trazione integrale 4WD con il sistema a quattro ruote sterzanti e il cambio sequenziale ISR a sette rapporti, consente alla Lamborghini Aventador SVJ Roadster di raggiungere la velocità massima di oltre 350 km/h e accelerare da 0 a 100 in soli 2,9 secondi.

L'elemento distintivo della nuova Lamborghini Aventador SVJ Roadster è lo specifico hard top in fibra di carbonio con tecnologia ad alta pressione RTM, rimovibile con leve a sgancio rapido nell'abitacolo e riponibile nell'apposito vano del bagagliaio anteriore, nonché composto da due pannelli dal peso di 6 kg ciascuno. Inoltre, il cofano motore in fibra di carbonio - anch'esso a sgancio rapido - è stato ridisegnato. Tuttavia, la maggiore novità della Lamborghini Aventador SVJ Roadster è la versione 2.0 del sistema ALA, acronimo di Aerodinamica Lamborghini Attiva che gestisce i flap attivi dello spiltter anteriore e dello spoiler posteriore.


Esteticamente, la nuova Lamborghini Aventador SVJ Roadster è riconoscibile anche per i cerchi in alluminio Nireo abbinati agli specifici pneumatici Pirelli PZero Corsa, oppure agli pneumatici Pirelli PZero Trofeo R disponibili come optional. L'esemplare in esposizione alla kermesse svizzera è nel colore Matt Bronzo Zends con la livrea Ad Personam in Bianco Canopus, una delle 350 disponibili tra le varie personalizzazioni.

Infine, tra le altre caratteristiche della nuova Lamborghini Aventador SVJ Roadster figurano le sospensioni magnetoreologiche LMS con il 50% in più di rigidità della barra antirollio rispetto alla Aventador Roadster, gli interni in pelle e Alcantara, il lunotto posteriore ad azionamento elettrico, il display digitale in TFT, il sistema multimediale con il navigatore satellitare integrato e le modalità di guida Strada, Sport, Corsa ed Ego. In vendita dalla prossima estate, sarà prodotta in soli 800 esemplari e proposta al prezzo unitario di 387.000 euro (tasse escluse).

  • shares
  • Mail