ABT: potenziati i motori 3.0 TDI di A6, A7 e Touareg

Il noto elaboratore tedesco ha messo le mani sui motori Diesel 3.0 che equipaggiano Audi A6 e A7 e Volkswagen Touareg permettendogli di raggiungere la straordinaria potenza di 330 Cv. Oltre all'aggiunta di potenza, sono stati rivisti anche alcuni elementi estetici per donare alle auto maggiore dinamismo

Quando si parla di potenza, ABT non è di certo seconda a nessuno. L'elaboratore tedesco è infatti famoso per rendere estremi i veicoli di Audi e Volkswagen, aggiungendo potenza, modificando l'assetto e migliorando alcuni aspetti estetici e dinamici dei veicoli.

L'ultimo tuning messo a punto dai tecnici tedeschi riguarda le versioni di Audi A6, A7 e Volkswagen Touareg equipaggiate con il motore 3.0 Diesel da 286 Cv: una potenza già di per sè appagante e in grado sia di togliere alcune soddisfazioni alla guida che di accompagnare gli automobilisti durante i lunghi viaggi. Un'ottima soluzione, dunque, per chi è alla ricerca di un'auto veloce e potente ma anche comoda e affidabile, che ABT ha voluto però migliorare.

Grazie all'unità ABT engine control, il propulsore è adesso in grado di erogare 330 Cv e una coppia di 670 nm per le due Audi e di 650 per il SUV di Volkswagen. Le auto scatteranno da 0 a 100 km/h rispettivamente in 5,5 e 6,1 secondi. Le aggiunte hanno riguardato anche alcuni aspetti estetici tra cui ad esempio l'adozione di specifici cerchi in lega, nuove tinte per la carrozzeria e nuovi spoiler e diffusori.

La nuova Audi A6 Avant 3.0 TDI modificata da ABT sarà presentata ufficialmente al Salone di Ginevra in programma dal 7 al 17 Marzo 2019.

  • shares
  • Mail