Alfa Romeo: 6 novità da oggi al 2022

In arrivo due inedite SUV griffate Alfa Romeo, più le nuove sportive GTV ed 8C che colmeranno il vuoto della 4C.

Alfa Romeo Gamma B-Tech


Entro il 2022, stando anche a quanto riportato dall'ultimo piano industriale dello scorso giugno, la gamma di Alfa Romeo dovrebbe essere aggiornata con sei importanti novità. Oltre al restyling di metà carriera per le già esistenti Giulia e Stelvio, la Casa del Biscione introdurrà le due inedite SUV di dimensioni compatte e grandi dimensioni, oltre alle redivive sportive GTV ed 8C.

Inoltre, nel 2021, scomparirà la motorizzazione diesel, dato che saranno disponibili solo le declinazioni E-Boost con la tecnologia 'mild hybrid', Hybrid a propulsione ibrida tradizionale e Plug-In Hybrid a propulsione ibrida con la tecnologia Plug-In che consentirà di circolare anche nella sola modalità elettrica.

Tuttavia, la MiTo non avrà eredi e, nel corso dell'anno prossimo, scomparirà anche la compatta supercar Alfa Romeo 4C che è proposta con la carrozzeria coupé e anche come 4C Spider. Futuro incerto anche per la compatta Giulietta, di cui è previsto solo un ennesimo restyling sia a livello estetico che tecnico.

Alfa Romeo Castello


Alfa Romeo Stelvio B-Tech

Nel 2019 debutterà la nuova Alfa Romeo Castello, inedita SUV di grandi dimensioni che affiancherà l'attuale Stelvio, con cui condividerà la piattaforma 'Giorgio'.

Tuttavia, il passo sarà allungato per la configurazione a sette posti dell'abitacolo. La denominazione Castello non è stata ancora ufficializzata, dato che circolano le ipotesi anche sull'alternativa Brennero.


Alfa Romeo Giulia


Alfa Romeo Giulia B-Tech

La berlina Alfa Romeo Giulia sarà sottoposta al restyling di metà carriera nel 2020, a quattro anni dal debutto. Per l'occasione sarà introdotta la variante LWB a passo lungo, destinata esclusivamente al mercato cinese.

Categoricamente esclusa, invece, la più volte ipotizzata declinazione Sportwagon con la carrozzeria station wagon. Inoltre, la relativa gamma potrebbe essere ampliata alla motorizzazione a benzina 1.3 T4 sovralimentata a quattro cilindri da 180 CV di potenza.


Alfa Romeo Kamal


Alfa Romeo Kamal

Nel 2020, Alfa Romeo debutterà nell'importante segmento delle SUV di dimensioni compatte. Attualmente, la vettura è nota con la denominazione Kamal, come l'omonima concept car svelata nel lontano 2003, anche se circola l'altra ipotetica Rombo.

Dato che non è prevista alcuna sostituta per la Giulietta, questo modello rappresenterà la Casa del Biscione nel Segmento C.


Alfa Romeo GTV


Alfa Romeo GTV

Oltre alla Giulia restyling e all'inedita SUV compatta, Alfa Romeo sarà ancora protagonista nel 2020 con il ritorno della GTV, storica sigla che identificherà la variante coupé della Alfa Romeo Giulia.

Il top di gamma sarà rappresentato dalla versione sportiva Quadrifoglio, accreditata della potenza di almeno 600 CV grazie alla tecnologia E-Boost, mentre la meccanica comprenderà anche la trazione integrale Q4 dotata del dispositivo Torque Vectoring.


Alfa Romeo Stelvio


Alfa Romeo Stelvio

Nel 2021, un anno dopo la berlina Giulia, anche la SUV di medie dimensioni Alfa Romeo Stelvio sarà sottoposta al restyling di metà carriera e proposta nella variante LWB a passo lungo per il mercato cinese.


Alfa Romeo 8C


Alfa Romeo 8C

Infine, nel 2022 debutterà la rediviva supercar Alfa Romeo 8C, dotata di telaio monoscocca in fibra di carbonio. A differenza della precedente, la nuova Alfa Romeo 8C avrà la propulsione ibrida Plug-In, con il motore - biturbo a benzina - centrale abbinato al propulsore elettrico che sarà posizionato all'avantreno.

Grazie alla potenza massima complessiva di oltre 700 CV, la nuova supercar del Biscione accelererà da 0 a 100 km/h in meno di tre secondi.

  • shares
  • Mail