Nuova BMW X7: tutte le caratteristiche della grande SUV bavarese

L'inedita SUV di grandi dimensioni BMW X7, in arrivo a marzo del 2019, è riconoscibile soprattutto per la grande calandra a doppio rene.


Ecco la nuova BMW X7, inedita SUV di grandi dimensioni del costruttore bavarese, prodotta anch'essa nell'impianto statunitense di Spartanburg e attesa sul mercato europeo nel mese di marzo del 2019. Riconoscibile soprattutto per la grande calandra a doppio rene, la BMW X7 misura 515 cm in lunghezza, 200 cm in larghezza, 181 cm in altezza e 311 cm nel passo.

La nuova BMW X7 è caratterizzata anche dalla configurazione a sette posti dell'abitacolo, con tutti i sedili regolabili elettricamente e la terza fila dotata di bracciolo, vano portabicchieri e presa USB. Il volume del bagagliaio varia dai 326 litri della modalità a sette posti ai 750 litri di capacità della configurazione a cinque posti, mentre la capienza massima nella modalità a pieno carico ammonta a 2.120 litri. Inoltre, tra le altre specifiche caratteristiche figurano il portellone posteriore a doppia sezione e vari elementi cromati della carrozzeria.


Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova BMW X7 sarà disponibile nelle seguenti declinazioni, tutte abbinate alla trazione integrale xDrive e al cambio automatico Steptronic ad otto rapporti: xDrive40i, con il propulsore a benzina 3.0i TwinPower Turbo a sei cilindri in linea da 340 CV di potenza e 450 Nm di coppia massima; xDrive50i, con il motore a benzina 4.4i V8 TwinPower Turbo da 462 CV di potenza e 650 Nm di coppia massima, non destinato al mercato europeo; xDrive30d, con l'unità diesel 3.0d TwinPower Turbo a sei cilindri in linea da 265 CV di potenza e 620 Nm di coppia massima; M50d, con la motorizzazione quadriturbo a gasolio 3.0d TwinPower Turbo a sei cilindri in linea da 400 CV di potenza e 760 Nm di coppia massima.

La dotazione di serie della nuova SUV di grandi dimensioni BMW X7 comprende i cerchi in lega da 20 pollici di diametro, i fari a led, gli interni in pelle Vernasca, il climatizzatore automatico quadrizona, il tetto panoramico in vetro a tre sezioni, i sistemi di illuminazione d'ambiente Welcome Light Carpet e Dynamic Interior Light, le sospensioni pneumatiche adattive a con ammortizzatori a controllo elettronico, il sistema Parking Assistant con il dispositivo Reversing Assistant integrato e i display da 12,3 pollici per BMW Live Cockpit Professional e Control Display.


La lista degli optional per la nuova BMW X7, invece, prevede il sistema BMW Laserlight con i fari abbaglianti di colore blu a forma di X che illuminano fino a 600 metri, i cerchi in lega da 21 o 22 pollici, il climatizzatore automatico a cinque zone, il pacchetto Ambient Air, il tetto panoramico Sky Lounge in vetro, l'impianto audio Bower & Wilkins Diamond Surround Sound System, i comandi in vetro, il sistema Rear-Seat Entertainment Professional, i pacchetti Design Pure Excellence ed MSport, la linea di personalizzazioni BMW Individual, i dispositivi Integral Active Steering ed Executive Drive Pro e il pacchetto Off-Road con le modalità di guida in fuoristrada xSand, xGravel, xRocks ed xSnow, più le funzioni BMW Intelligent Personal Assistant con i comandi vocali "Hey BMW", BMW Digital Key e Remote Software Upgrade.

Inoltre, tra gli optional della nuova BMW X7 figura anche il sistema Active Cruise Control con la funzione Stop&Go e il pacchetto Driving Assistant Professional completo dei vari dispositivi di sicurezza Steering & Lane Control Assistant, Lane Change Warning & Lane Departure Warning, Lane Change Assistant, Lane Keeping Assistant con Side Collision Protection, Evasion Aid, Crossing Traffic Warning, Priority Warning & Wrong-Way Warning ed Emergency Stop Assistant, quest'ultimo non disponibile per il mercato europeo.

  • shares
  • Mail