Motori diesel: una Skoda Octavia da quasi 700mila Km

Impressionante dimostrazione di longevità da parte del motore diesel 1.9 TDI Volkswagen. Dopo 20 anni è ancora in ottime condizioni

Motori diesel

La frenesia moderna secondo cui si dovrebbe cambiare auto ogni tre anni andrebbe contrastata con un po' di riflessione. Le auto moderne possono durare decenni senza dare problemi, a condizione che venga eseguita una regolare e accurata manutenzione, comunque ordinaria. Gli esempi sono tanti. Nell'oceano della rete è affiorato qualche giorno fa, sul canale You Tube della community Car Throttle, il caso di una Skoda Octavia 1.9 TDI che ha percorso ben 431.000 miglia, pari ad oltre 693.000 Km, in circa 20 anni.

 

Si tratta di una testimonianza molto concreta di quanto siano robusti i motori diesel prodotti dal gruppo Volkswagen. Un meccanico specialista nei propulsori della casa tedesca ha esaminato il motore di questa vecchia Skoda e lo ha trovato in condizioni eccellenti per un chilometraggio così elevato. Cilindri, valvole e diversi altri organi appaiono in perfetto ordine. Forse solo il turbocompressore è stato sostituito.

Il motore Volkswagen 1.9 TDI di quegli anni utilizzato sulla Skoda Octavia a trazione anteriore, quindi dal 1997 al 2005, aveva una potenza di 110 cavalli e una coppia massima di 235 Newton metri a 1.900 giri. Un incredibile strumento di lavoro, come dimostra questo caso. Ne è comunque passato del tempo. La Skoda Octavia attualmente in listino monta versioni del TDI 1.6 e 2.0 da 115, 150 e 184 cavalli con consumi ed emissioni di gran lunga inferiori.

  • shares
  • Mail