Accordo tra SAIC e Nanjing per le future MG-Rover ?

La Rover 75, sviluppata quando BMW era proprietaria dello storico marchio inglese, sembra davvero la protagonista di una nuova ed insolita rinascita, addirittura in due forme differenti. Come avevamo già anticipato, infatti, la 75 è già in commercio come Roewe 750e, prodotta in Cina da quella SAIC che ha rilevato la “proprietà intellettuale” per la

di Ruggeri

La Rover 75, sviluppata quando BMW era proprietaria dello storico marchio inglese, sembra davvero la protagonista di una nuova ed insolita rinascita, addirittura in due forme differenti. Come avevamo già anticipato, infatti, la 75 è già in commercio come Roewe 750e, prodotta in Cina da quella SAIC che ha rilevato la “proprietà intellettuale” per la costruzione di vetture Rover, ma non il marchio, acquistato da Ford.

La seconda rinascita dovrebbe invece essere opera dei cinesi di Nanjing Automobile, proprietari del marchio MG, che hanno riaperto recentemente la fabbrica inglese di Longbridge per la produzione della TF – o meglio, per l’assemblaggio di parti prodotte in Cina: in questo caso la 75 (o meglio la MG ZT) si chiamerà MG 7, ed avrà anche la corrispondente versione Tourer denominata MG 7T. Fino a qui ciò che si sapeva: la novità è l’indiscrezione, non confermata ufficialmente, su un possibile accordo tra Nanjing e SAIC per lo sviluppo comune delle vetture di origine Rover…

Per la MG 7 non è prevista una produzione nel Regno Unito, ma esclusivamente nelle fabbriche cinesi, con inizio delle esportazioni nella seconda metà del 2008; la vettura, seppure di progettazione non recente, sarebbe stata già sottoposta ai test per l’ingresso nel mercato anglosassone, compresi quelli relativi alle emissioni. La nuova MG 7, pronta al debutto in Cina con un costo oscillante tra i 25.000 e i 50.000 dollari circa, si prepara così ad essere esportata e a divenire… prima concorrente della Roewe 750.

Proprio per ottimizzare le risorse, lavorando entrambe le società in Cina su una “base” comune e con progetti ambiziosi di esportazione, Nanjing starebbe studiando un accordo di cooperazione con la più grande SAIC per lo sviluppo congiunto di automobili MG e Rover (o meglio, Roewe): oltre alla 75, ad esempio, la prossima riedizione della Rover 25, e le future evoluzioni degli attuali modelli. Ci sarà dunque una “riunificazione” delle risorse lasciate in eredità da MG Rover? Staremo a vedere…

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →