Dacia Dokker Stepway

La Dacia Dokker Stepway debutta al salone di Istanbul. Ancora in dubbio la sua commercializzazione nell’Europa occidentale


La Dacia Dokker Stepway viene introdotta al salone di Istanbul (1-11 novembre) ed è per il momento riservata al mercato turco, in attesa che ne venga confermata la presenza anche nei paesi dell’Europa occidentale. La Dokker Stepway mantiene l’impostazione stilistica dell’omologa Sandero e si riconosce per gli inserti in plastica grezza distribuiti lungo il profilo del corpo vettura, per le barre longitudinali sul tetto, per lo scivolo anteriore dalla finitura cromata e per l’assetto rialzato di qualche centimetro. Sono inoltre presenti cerchi in lega a cinque razze e nuovi tessuti, più robusti, conformi allo spirito ‘campagnolo’ di una MPV che si concede ora qualche leziosismo in più.

La gamma motori sarà ovviamente composta dai benzina 1.6 MPI (85 CV) e 1.2 TCe (115 CV) e dal diesel 1.5 dCi, proposto nelle varianti da 75 CV e 90 CV. Nessuna possibilità di scegliere la trazione integrale.

Ultime notizie su Dacia

Tutto su Dacia →