Aston Martin Vantage AMR: la serie limitata stradale

E' pronta ad arrivare sul mercato l'Aston Martin Vantage AMR: foto e informazioni della serie limitata a 300 esemplari della casa britannica

Il primo modello Aston Martin targato AMR (Aston Martin Racing) entra in produzione. Dopo aver proposto al Salone di Ginevra 2017 i primi concept del marchio (Rapid AMR e AMR Vantage Pro), ora la casa britannica presenta la prima vettura di serie: l’Aston Martin Vantage AMR. E’ un modello prodotto in soli 300 esemplari ed offerto con carrozzeria coupé o roadster: le prime consegne sono previste per la fine del 2017, mentre le ordinazioni sono già state aperte.

L’Aston Martin Vantage AMR ha un’anima sportiva e si può notare dalla possibilità di richiedere l’Halo Pack, che riprende la livrea della vettura vincitrice (Vantage GTE) del WEC 2016 ed inserisce la Union Jack nel logo Aston Martin. Ma l’estetica è comunque esclusiva, con quattro livree specifiche (Stratus White, Ultramarine Black, Zaffre Blue e Scintilla Silver).

Gli interni presentano rivestimenti in pelle ed Alcantara, con cuciture a contrasto, mentre sono due le motorizzazioni disponibili per questo modello: il motore aspirato V8 4.7 da 430 CV o il più potente V12 6.0 da 600 CV. Entrambi i propulsori sono disponibili con il cambio manuale, a 6 rapporti sul V8 e a 7 rapporti sul V12, o con la trasmissione automatica, con paddle al volante.

  • shares
  • Mail