BMW Serie 8 Concept: il ritorno della coupé... con lusso

La BMW Serie 8 è attesa al ritorno sul mercato nel 2018: nel frattempo, vi proponiamo foto e informazioni della concept presentata a Como

E’ il weekend del Concorso d’Eleganza a Villa d’Este e siamo stati a Como, dove BMW ha presentato la Serie 8 Concept. E’ il prototipo che preannuncia l’arrivo sul mercato della nuova attesissima Serie 8 coupé, il cui lancio è previsto per il 2018, e che segnerà il grande ritorno di questo modello. Il numero 8, per il marchio tedesco, ha sempre significato il top in termini di sportività, ma nel nuovo corso c’è la volontà di affiancare più lusso ed eleganza a questo concetto.

La BMW Serie 8 Concept è l’essenza di una moderna coupé, realizzata con un affascinante studio di design”, dicono i dirigenti tedeschi e lo possiamo notare, osservando la silhouette della vettura. Guardando le foto osserviamo un modello piuttosto aggressivo, in particolare con quella griglia imponente che richiama anche alcune auto del passato, ma dal vivo (molto più che nelle immagini) si nota anche molto l’eleganza, che potrà essere ancor più esaltata da altri colori della carrozzeria, con un corpo molto filante.

Entrando più nel dettaglio, la BMW Serie 8 Concept propone un frontale basso, sportivo, grintoso, ma raffinato. Abbiamo già detto della grande griglia, con i reni che sono posti molto in basso rispetto alla strada e si estendono in larghezza, attraverso il frontale dell’auto. Le grandi prese d’aria, poste lateralmente nello spoiler anteriore, accentuano l’atteggiamento sportivo, mentre i fari sono ultrasottili a laser, con gruppi ottici in leggero rilievo.

La vettura mostra delle fiancate con ampie superfici, racchiuse in un profilo sportivo. L’interazione di un lungo cofano motore con una linea fluida del tetto conferisce dinamismo alle fiancate della vettura, così come troviamo le grandi ruote in lega leggera da 21 pollici, con un design sportivo esclusivo a raggi multipli. Arrivando al posteriore, troviamo una code bassa e fortemente scolpita con un effetto di massima valorizzazione della larghezza.

Ci siamo poi seduti all’interno della BMW Serie 8 Concept, dove possiamo notare materiali di prima qualità e di estremo lusso, con pelle Merino in Dark Brown e Fjord White, finiture in fibra di carbonio ed elementi in alluminio lucidato a mano. I sedili sono sportivi ed esclusivi, nel volante notiamo i raggi di alluminio spazzolato rivolti verso il davanti e, per dare quel tocco di lusso in più, troviamo la leva del cambio sfaccettata e l’iDrive Controller realizzati in cristallo Swarovski.

Insomma, l’idea di BMW è quella di realizzare una vettura lussosa, in chiave sportiva, e pare esserci riuscita, almeno a prima vista, anche se bisognerà vedere cosa di questa concept verrà poi portata nel modello di serie. Manca un elemento fondamentale, il motore, di cui non si è parlato nel corso di questa presentazione: negli anni ’90, venivano usati V12 di grande cubatura. Vedremo ora cosa deciderà il marchio dell’elica, per questo atteso ritorno, programmato per l’anno prossimo.

  • shares
  • Mail