La McLaren P1 incontra la F1 GTR a Silverstone

La McLaren P1 insieme alla progenitrice a Silverstone

McLaren P1 - Un appassionato ha portato a Silverstone due dei gioielli della propria collezione: uno dei 15 prototipi dell'hypercar britannica è sceso in pista con l'unica delle 5 McLaren F1 GTR appartenenti ad una collezione privata. Le due carrozzerie sono dello stesso colore e, come tutti gli appassionati sapranno, non è affatto un caso. Si tratta dell'arancione che Bruce McLaren utilizzò negli anni sessanta per far risaltare meglio nelle tv in bianco e nero le auto della propria scuderia durante le gare.

La McLaren F1 GTR di questo collezionista partecipò alla 24 Ore di Le Mans del 1995 con livrea Jacardi guidata da Olivier Grouillard, Jean Denis Deletraz e Fabien Giroix. Subito dopo la corsa venne acquistata da un privato che la mandò a Woking per farla omologare per l'utilizzo su strada. A livello meccanico non venne cambiato nulla: i tecnici McLaren modificarono solo alcuni particolari per permettere all'auto di rispettare il codice della strada.

In quest'occasione l'auto venne verniciata d'arancione. L'attuale proprietario la comprò nel 2000, cercando poi di acquistare una McLaren P1 dello stesso colore. Purtroppo per lui l'hypercar era già sold out, ma per non lasciare a bocca asciutta un cliente di questo calibro, McLaren gli offrì uno dei 15 prototipi utilizzati per lo sviluppo su strada, anch'esso di colore arancione.

  • shares
  • Mail