Mini Clubman All4 Scrambler

A Parco Valentino debutta una nuova one off pensata per l’offroad.

La nuova Mini Clubman All4 Scrambler è nata dall’unione della Mini Clubman a trazione integrale con la moto BMW R nineT Scrambler. Si tratta di una vera e propria special come direbbero gli appassionati delle due ruote, di una vettura in esemplare unica pensata per interpretare il concetto di Scrambler mischiando più stili e caratteristiche nello stesso mezzo. Per il debutto in anteprima mondiale Mini ha scelto il Salone di Torino Parco Valentino dove ha esposto anche altri modelli della gamma.

Ruote tassellate e assetto rialzato in pieno stile Scrambler, nuovi fanali aggiuntivi tondi derivati dalla BMW R nineT all’anteriore e interni in pelle Nappa che richiamano la sella della BMW R nineT Scrambler. Lo stile diventa così più aggressivo e avventuroso con la Mini Clubman All4 Scrambler che propone anche un portapacchi aggiuntivo con traversiene in legno di frassino e delle valige vintage dedicate.

La carrozzeria è verniciata in grigio Midnight All4 Frozen Grey, un chiaro richiamo al serbatoio della BMW R nineT Scrambler, e viene messa in risalto dai particolari in argento satinato. A livello tecnico, sospensioni rialzate a parte, BMW non ha segnalato nessuna modifica. Basandosi sulla Mini Clubman Cooper S questa versione dispone dunque del 2.0 turbo da 192 cavalli e 280 Nm.

Ultime notizie su Mini

Tutto su Mini →