Multe, a Napoli e Milano è record: una ogni 10 secondi

A seguire ci sono Roma e Torino con una media di una multa ogni 12 secondi. Colpa dei cittadini o una volontà delle amministrazioni locali?

Cresce il numero delle multe in Italia. Un trend che, negli ultimi tre anni è arrivato ad un aumento del 956%. Il trend, che coinvolge tutta la penisola, ha il proprio record a Napoli dove è stata stimata una multa oggi 10 secondi, record condiviso con Milano. In scia ecco Roma e Torino, più lente di appena due secondi. Chiude questa classifica ‘sui generis’ Campobasso, decisamente più lenta con una multa ogni 24 secondi.

Questa dunque la stima di una situazione che, ad un’occhio superficiale, mostra un quadro composto da cittadini indisciplinati. Di contro invece, la denuncia della stessa ACI va a colpire le amministrazioni, colpevoli di voler “far cassa” proprio facendo leva sulle contravvenzioni nei confronti della cittadinanza. In aggiunta, ecco

Le multe, in Italia, negli ultimi tre anni sono cresciute dieci volte tanto che nel 2012, insomma. A monte di quest’ondata però, non tanto un peggioramento in fatto di consapevolezza e rispetto del codice stradale da parte degli automobilisti, quanto la necessità dei comuni di trovare introiti. A maggior conferma anche un’interrogazione parlamentare del deputato di Forza Italia Simone Baldelli nei confronti del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Delrio. Una interrogazione che parte proprio da una denuncia dell’Aci secondo cui le amministrazioni locali non investirebbero quel 50% dei proventi delle multe per una riqualificazione della viabilità.

Ultime notizie su General Motors

General Motors viene fondata nel 1908 ed è oggi il primo gruppo automobilistico per volume di vendite. Tuttavia a GM non può essere attribuito un ruolo pionieristico ed avanguardis [...]

Tutto su General Motors →