RUF al Salone di Ginevra 2016 Live

RUF porta al Salone di Ginevra una nuova gamma di vetture capaci di oltrepassare i 320 chilometri orari di velocità massima.

Salone di Ginevra 2016 – Come ogni anno RUF ha esposto a Ginevra la propria gamma, mettendo in mostra gli ultimi modelli affiancati a vetture del passato. Tra le vetture più importanti dello stand si segnala il debutto della RUF SCR 4.2 una Porsche 964 con motore 4.2 litri aspirato raffreddato a liquido in grado di erogare la bellezza di 525 cavalli a ben 8.370 giri al minuto. Il flat six a sbalzo si abbina ad un cambio manuale e ad una scocca riprogettata per contenere la massa: l’auto pesa infatti solo 1.190 chilogrammi.

Il rapporto peso/potenza ammonta dunque a 2.2 chili per cavallo con RUF ch ha dovuto allungare l’interasse di 7 centimetri per rendere più stabile la vettura. Oltre a questo lo schema sospensivo posteriore è stato aggiornato migliorando anche la distribuzione dei pesi. Oltre alla RUF SCR 4.2 sotto ai riflettori di Ginevra era presente anche una RUF Turbo R Limited. Si tratta di una Porsche 993 modificata con motore sovralimentato da 630 cavalli e cambio manuale: la velocità massima è di 339 chilometri orari.

Un altro esempio di sportività del passato è la RUF Ultimate, una Porsche 964 con motore turbo da 582 cavalli. L’alluminio ed altri materiali leggeri hanno permesso di contenere il peso in soli 1.215 chilogrammi garantendo alla Ultimate una velocità massima di 336 chilometri orari. Immancabile anche la RUF RtR Narrow, una Porsche 911 991 con motore 3.8 da 791 cavalli a 7.300 giri.

Ultime notizie su Porsche

Porsche viene fondata nel 1931 ed è la principale realtà tedesca specializzata nella produzione di automobili sportive. Inizia la propria attività con l’obiettivo di vendere su piccola [...]

Tutto su Porsche →