Ferrari Enzo: torna in vita un esemplare distrutto

Ferrari Enzo – L’esemplare spezzatosi a metà in un incidente è stato totalmente ricostruito e andrà all’asta

Ferrari Enzo – Tra pochi giorni a Parigi andrà all’asta una delle Ferrari Enzo più particolari di sempre. Il 3 febbraio RM Sotheby’s venderà al miglior offerente la Ferrari Enzo che venne distrutta in un incidente nel 2006 e che si divise a metà dopo un impatto a circa 260 chilometri orari. Questa Ferrari Enzo è stata poi consegnata direttamente a Ferrari che l’ha ricostruita a partire dal telaio, ricostruendo completamente la carrozzeria e gran parte della parte meccanica della vettura.

Inizialmente l’auto era di colore Rosso Corsa, uno dei più comuni per la Ferrari Enzo, con il proprietario che ha deciso di farla riverniciare in Nero Daytona con nuovi interni in pelle rossa. Oltre a questo durante la ricostruzione la vettura è stata dotata di un navigatore satellitare Alpine con videocamera di retromarcia, di uno stereo Bose e di un nuovo spoiler posteriore in fibra di carbonio.

Ovviamente vista la ricostruzione originale questa Ferrari Enzo è certificata Ferrari Classiche ed è in condizioni perfette. Il contachilometri segna 2.500 chilometri di percorrenza, circa 200 all’anno dal momento in cui venne costruita nel 2004. Gli esperti si aspettano offerte tra il milione e mezzo ed i due milioni di euro, ma la particolare storia di questa vettura potrebbe far lievitare ulteriormente il prezzo.

Ultime notizie su Ferrari

Ferrari viene fondata nel 1947 da Enzo Ferrari, giovane pilota modenese per cui le gare e l’adrenalina rappresentano un elemento caratterizzante della vita. La prima gara [...]

Tutto su Ferrari →