Alfa Romeo Giulia: i render di Station Wagon e Fastback

Per quanto interessanti, queste due varianti non sono al momento nei programmi della casa italiana

Il 2016 sarà l’anno del lancio commerciale della nuova Alfa Romeo Giulia: la gamma completa di motorizzazioni ed allestimenti dovrebbe essere presentata al Salone di Ginevra e precedere di un paio di mesi l’arrivo nelle concessionarie della vettura. L’attesa e le aspettative sono molto elevate.

Nel frattempo continuano a fioccare in rete i render della Giulia con diverse carrozzerie: oggi vi proponiamo la SportWagon e la Fastback.

La prima è stata disegnata dal talentuoso Allessandro Masera e, nonostante la carrozzeria familiare, sembra riuscire a conservare tutta l’eleganza e la sportività della berlina da cui deriva.

Al momento sembra che non sia prevista una variante giardinetta della Giulia: la dirigenza di FCA vuole puntare tutto sulla nuova SUV.

La Giulia Fastback è invece stata concepita da theophiluschin con l’idea di marcare ancor più da vicino l’offerta BMW, in particolare la Serie 3 GT e la Serie 4 Gran Coupé. Se per la SportWagon esiste ancora qualche flebile speranza produttiva, la Fastback in questione appare del tutto irrealizzabile; per il momento…

Ultime notizie su Alfa Romeo

Il marchio Alfa Romeo venne fondato il 24 giugno 1910 a Milano. Fu inizialmente conosciuto come A.L.F.A. (Anonima Lombarda Fabbrica Automobili ), a cui successivamente si aggiunse il cognome di Nicola Romeo.

Tutto su Alfa Romeo →