BMW M3: la storia dell’E30 [Video]

BMW M3 – La prima generazione della sportiva è protagonista di un nuovo filmato che ne racconta la storia.

BMW M3 – Dal 1985 al 1991 gli appassionati di mezzo mondo sognavano una lettera ed un numero: M3. La capostipite di un’era di sportive nacque infatti nel 1985 quando il reparto Motorsport dell’Elica decise di creare una vettura stradale derivata dal mondo delle competizioni. Nacque così la BMW M3 E30, prima delle cinque generazioni di sportive entrate nella leggenda.

La prima BMW M3 non introdusse in gamma solo un nuovo motore, ma apportò svariate modifiche alla BMW Serie 3 per renderla più prestazionale. La carrozzeria era diversa, con bombature sui parafanghi, mentre l’asse anteriore era totalmente nuovo, così come il sistema di sterzo, molto più diretto e preciso rispetto ai modelli di serie. La BMW M3 E30 proponeva anche modifiche agli interni oltre che all’assetto ed all’impianto frenante.

Il cuore della prima M3 era un quattro cilindi 2.3 litri da 195 cavalli che spingeva i 1.200 chilogrammi della vettura. La trazione posteriore era gestita da un cambio manuale a cinque rappoti che permetteva alla BMW M3 E30 originale di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 6.9 seconti, toccando una velocità massima di 235 chilometri all’ora.

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →