BMW M3: acquista l’esemplare guidato da Clarkson in Top Gear

Al ragazzo era stato detto che l’automobile aveva svolto attività dimostrative, non quali fossero quelle specifiche attività…

Rob Willis pensava magari di aver investito una somma ragionevole per acquistare quella specifica BMW M3: l’ha pagata 50.000 sterline (69.000 euro), ma era un esemplare dall’equipaggiamento ricchissimo e dotato pure dell’impianto frenante in materiale composito. Non era una vettura nuova, ma il 27enne si era visto fornire tutte le rassicurazioni del caso.

“Mi era stato detto che si trattava di un esemplare dimostrativo, guidato in passato da un manager – spiega il ragazzo al magazine The Sun –. I freni emettevano però un cigolio e lo sterzo produceva uno strano rumore tutte le volte in cui non guidavo in autostrada”. Le certezze di Willys vengono meno quando si accorge che la sua BMW è la stessa guidata da Jeremy Clarkson in una puntata di Top Gear: il conduttore, neanche a dirlo, tratta la berlina con pochissimi riguardi e la sottopone a prove decisamente impegnative, compromettendo in qualche modo la sua integrità meccanica.

E’ oltraggioso – si sfoga il 27enne –. Ho una figlia di 8 anni e tre nipotini. La loro vita è stata messa in pericolo. Il concessionario mi ha detto che si tratta di un errore, che quella vettura non sarebbe dovuta finire sul mercato in quanto non più adatta a circolare su strada pubblica”. Al ragazzo sono stati concessi una 330d ed una serie di agevolazioni presso la concessionaria, ma non è chiaro se la 300d resterà in suo possesso o se dovrà essere restituita.

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →