Alfa Romeo Giorgio: il render della nuova ammiraglia del Biscione

Anche per lei trazione posteriore, ripartizione dei pesi 50:50 ed un elevato piacere di guida.

Dopo il debutto commerciale della Giulia ed il lancio della nuova SUV di segmento D, Alfa Romeo sposterà la sua attenzione sulla nuova berlina ammiraglia, erede della 166 e destinata a concorrere con BMW Serie 5, Mercedes Classe E e Jaguar XF. Nel’attesa di saperne qualcosa di più, vi proponiamo questo interessante render della vettura in questione, realizzato da TheophilusChin e denominato “Giorgio”.

E’ proprio sulla base della piattaforma omonima che sarà costruita la nuova maxi-Alfa, che condividerà buona parte del comparto motoristico con la Giulia, ivi compresi i motori turbodiesel ed i benzina a 4 e 6 cilindri, fra cui il 2 litri turbo da 280 CV, appena annunciato. La Giorgio, raffigurata nella sua versione più sportiva Quadrifoglio Verde, presenta spunti stilistici interessanti, come la mascherina anteriore che evolve il concetto di scudo Alfa e "trilobo", richiama a tratti quanto visto sulla Pandion Concept e si interpone tra i gruppi ottici, mettendoli quasi in soluzione di continuità.

Questi ultimi richiamano nello stile quelli della Giulia ma presentano sembianze più squadrate. La fiancata riprende le forme atletiche ed eleganti della Giulia, mentre la fanaleria presenta un taglio più orizzontale con un elemento di raccordo che divide idealmente la porzione superiore del cofano motore (dotata di labbro aerodinamico), con quella destinata ad alloggiare la targa.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: