Lamborghini Huracan LP580-2

Lamborghini Huracan LP580-2: 580 cavalli e trazione posteriore per la nuova sportiva da 150 mila euro

Lamborghini Huracan LP580-2: al Salone di Los Angeles debutterà la nuova sportiva del Toro a trazione posteriore. Con un giorno d'anticipo rispetto alla kermesse americana Lamborghini ha svelato le prime foto e caratteristiche della Lamborghini Huracan LP580-2, una vettura che si propone come nuova entry level del marchio di Sant'Agata Bolognese. La Lamborghini Huracan LP580-2 sarà proposta in Europa con un prezzo di partenza di 150 mila euro tasse escluse, quasi 20 mila in meno rispetto alla Lamborghini Huracan LP610-4.

I cavalli sono però 30 in meno rispetto alla Lamborghini Huracan e la coupé rinuncia anche alla trazione posteriore dedicandosi agli amanti della guida più pura. Grazie all'utilizzo della trazione posteriore la Lamborghini Huracan LP580-2 risulta 33 chilogrammi meno pesante rispetto alla Lamborghini Huracan LP610-4, fermando dunque l'ago della bilancia a 1.389 chili. Alla riduzione del peso si abbina una nuova aerodinamica che differenzierà la versione a quattro ruote motrici da quella a trazione posteriore. Il V10 5.2 litri è stato modificato per sviluppare 580 cavalli e 540 Nm di coppia che risulta disponibile al 75% già a 1.000 giri al minuto.

Il cambio è un doppia frizione a sette marce ed i puristi non avranno a disposizione un cambio manuale. La Lamborghini Huracan LP580-2 riuscirà però a proporre prestazioni molto simili a quelle della versione a quattro ruote motrici. Lo scatto da 0 a 100 chilometri orari è infatti coperto in 3.4 secondi, 2 decimi in più rispetto alla LP610-4, mentre la velocità massima è di 320 chilometri all'ora. Merito anche dei nuovi pneumatici Pirelli P-Zero appositamente sviluppati per questa versione a trazione posteriore e montati su cerchi da 19 pollici. Grazie al sistema di disattivazione selettiva dei cilindri il consumo medio dichiarato è pari a 11.9 litri ogni 100 chilometri.

La tecnologia è uno dei fiori all'occhiello della nuova Lamborghini Huracan LP580-2 che porta al debutto il sistema LPI, acronimo di Lamborghini Piattaforma Inerziale. Si tratta di un sensore montato nel centro di gravità della vettura che misura i movimenti del telaio controllando in tempo reale le sospensioni magnetoreologiche, lo sterzo ed il controllo di stabilità. All'interno dell'abitacolo debutta infine il nuovo Lamborghini Infotainment System II con schermo TFT da 12.3 pollici.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: