Ford Escape: con il nuovo SYNC si può comandare anche da remoto

Il SUV verrà presentato al salone di Los Angeles e arriverà in commercio. La rinnovata Kuga sarà lanciata probabilmente ad inizio 2016.

Un giorno magari ci ricorderemo della Ford Escape in quanto prima automobile di serie parzialmente comandabile da remoto. La funzionalità viene garantita dal nuovo sistema SYNC 3, che rappresenta uno degli elementi al debutto insieme al tradizionale restyling di metà carriera: il SUV dell’Ovale – venduto in Europa con il nome Kuga – si uniforma ai tratti stilistici dell’Edge e riceve al contempo novità in termini di equipaggiamento e motorizzazioni. Verrà presentato al salone di Los Angeles (18-29 novembre), mentre le stesse modifiche verranno introdotte sulla Kuga plausibilmente ad inizio 2016.

Cambieranno pertanto la griglia anteriore, i fanali ed i paraurti, in maniera tale da avvicinare la vettura a quanto propongono tutte le Ford più recenti: la Escape risale al 2012 ed accusava un evidente gap stilistico nei confronti della Edge, vettura di segmento superiore conforme invece ai tratti del nuovo motivo stilistico. La tavolozza colori si arricchisce di sei nuove tinte, i cerchi in lega vengono tutti ristilizzati e l’abitacolo riceve migliorie nella zona del mobiletto centrale, modificato nella distribuzione dei comandi. I tecnici della Ford hanno poi introdotto il freno a mano elettrico, aggiunto due porta-bicchieri e migliorato la fattura del bracciolo centrale.

A disposizione vi sono ora il sistema di parcheggio assistito, il Lane-keeping system ed il Driver Alert System, ma la novità principale sta nella presenza del rinnovato SYNC: l’impianto – al debutto su una Ford – può essere gestito tramite un’applicazione per smartphone e consente di aprire o chiudere le portiere, controllare il livello del carburante e rintracciare la posizione veicolo quando lo si è parcheggiato in una zona sconosciuta. La gamma motori comprende il noto 2.5 aspirato (170 CV) e due unità turbo, appartenenti alla famiglia EcoBoost: il 1.5 sviluppa 182 CV/250 Nm ed il 2.0 eroga 248 CV/372 Nm. Per tutti è previsto il cambio automatico a 6 rapporti.

  • shares
  • Mail