Maserati Ghibli Mansory

Maserati Ghibli – Mansory modifica la berlina portandola fino ad una potenza massima di 480 cavalli.

Maserati Ghibli – Mansory mette mano alla berlina del Tridente modificandone leggermente l’aspetto ed apportando alcune modifiche tecniche ai sei cilindri benzina e diesel. Nuovi sono i paraurti della vettura che vengono equipaggiati con nuove componenti aerodinamiche realizzate in fibra di carbonio. Lo tesso materiale è stato utilizzato anche dallo spoiler posteriore, così come per l’estrattore aerodinamico.

Il carbonio può impreziosire anche gli interni, in alternativa alle finiture in legno, che guadagnano, tra le altre cose, nuovi rivestimenti in pelle e componenti in alluminio. L’assetto della Maserati Ghibli non sembra essere stato rivisitato, contrariamente all’impianto frenante che presenta nuove pinze colorate di rosso. I cerchi in lega di Mansory arrivano fino a 22 pollici ed ospitano pneumatici 255/30 all’anteriore e 295/25 al posteriore.

Tra le modifiche più interessanti vi è infine una rivisitazione dell’elettronica del motore che ha permesso di incrementare la potenza dei sei cilindri del Tridente. La Maserati Ghibli S passa così dai 410 cavalli e 550 Nm originali a 480 cavalli e 640 Nm mentre la Maserati Ghibli Diesel raggiunge quota 310 cavalli e 680 Nm partendo dalla versione da 275 cavalli e 600 Nm.

Ultime notizie su Maserati

Maserati viene fondata nel 1914 e la sua nascita può quasi essere definita casuale, data la pressoché totale mancanza di legami fra la famiglia Maserati ed il mondo dell’automobile. La [...]

Tutto su Maserati →