Foto spia Audi RS4 Avant

Dirà addio al V8 4.2 aspirato da oltre 8000 rpm.

Protetto da una fitta coltre di nebbia, quello che sembra essere un muletto della nuova Audi RS4 Avant è stato immortalato nelle stradine limitrofe al Nurburgring: nonostante la carrozzeria ricordi da vicino quella della neosvelata S4, l’auto in questione presenta dei particolari che ne chiariscono meglio l’identità; a cominciare dai passaruota maggiorati, ideati per ospitare carreggiate allargate. Essi accolgono cerchi in lega di grande diametro che a loro volta celano un impianto frenante con dischi forati di generose dimensioni.

Secondo quanto recentemente affermato da Ulrich Hackenberg, ex capo dello sviluppo della casa dei quattro anelli, la nuova RS4 dovrebbe essere spinta da un V6 3.0 twin-turbo con una potenza nell’ordine dei 480 CV. Nello specifico il sistema di sovralimentazione della RS4 MY2017 comprenderebbe due turbo a funzionamento sequenziale: il primo, più piccolo e dotato di attuatore elettrico, fornirebbe una spinta istantanea ai regimi più bassi, mentre il secondo, più grande e di tipo convenzionale, lavorerebbe nella parte intermedia ed alta del contagiri. Come di consueto per i modelli più prestazionali di Audi, la potenza sarà scaricata a terra mediante la 4 ruote motrici.

Ultime notizie su Audi

Audi viene fondata nel 1910 e rappresenta un’evoluzione della precedente August Horch Automobilwerke GmbH. August Horch è un ex fabbro e poi ingegnere, fondatore della A. Horch & Cie ed uno [...]

Tutto su Audi →