Mitsubishi: l’ultimo video dedicato alla Lancer Evo X

Il progetto della Evo XI non rappresenta al momento una priorità. La Final Edition sarà ricordata quale ultima Evolution di sempre?

Guardate il video e poi fatelo una seconda volta. Una terza. Ed anche una quarta. Perché questo sarà ragionevolmente l’ultimo dedicato alla Mitsubishi Lancer Evolution, modello ormai giunto alla decima generazione e salutato per mezzo di una Final Edition. L’automobile resterà confinata al Giappone e verrà realizzata in 1.000 unità, tutte basate sulla GSR, con motore potenziato a 480 CV e trasmissione manuale a 5 rapporti.

La Final Edition prevede anche molle Eibach, ammortizzatori Bilstein, sedili Recaro, impianto frenante Brembo, cerchi in lega forgiati da 19 pollici e pneumatici Yokohama Advan Neovas, oltre ad alcuni elementi in nero lucido (il tetto, lo spoiler) sulla carrozzeria. La trazione è integrale. Il motore sviluppa 185 CV in più rispetto all’unità standard, ottenuti grazie ad alcune significative migliorie di natura tecnica: i tecnici giapponesi hanno installato una turbina HKS dalle prestazioni maggiorate, nuovi sistemi di aspirazione e raffreddamento ed un impianto di scarico più aperto, modificando al contempo le impostazioni della centralina. Il quattro cilindri è prodotto nello stabilimento di Shiga, mentre tutti i restanti componenti vengono realizzati nella fabbrica di Mizushima.

La Final Edition disegna un grosso punto interrogativo sul futuro di un modello fra i più rappresentativi per gli amanti delle competizioni, che dovranno per lo meno attendere qualche anno prima di tornare ad apprezzare nuovamente una vettura della famiglia Evo. D’ogni modo le prospettive non sembrano così ottimistiche: Don Swearingen, vice-presidente esecutivo di Mitsubishi Motors Nord America, aveva confessato qualche tempo fa che il progetto della Evolution XI non viene al momento considerato una priorità.

Ultime notizie su Mitsubishi

Mitsubishi viene fondata nel 1917 ed è oggi la quarta azienda automobilistica giapponese. Le sue origini risalgono tuttavia al 1870, quando Yataro Iwasaki fonda ad Osak [...]

Tutto su Mitsubishi →