Nuova Mini Clubman: tutte le informazioni

Tutte le informazioni sulla nuova Clubman, esposta in questi giorni al Salone di Francoforte

La Mini in questi giorni sta esponendo al Salone di Francoforte 2015 la nuova Mini Clubman. Nel confronto con la Mini 5 porte, la nuova Mini Clubman la supera di 27 centimetri in lunghezza, di 9 centimetri in larghezza e di 10 centimetri di passo. Ripiegando lo schienale del divanetto posteriore divisibile nel rapporto 40:20:40, il suo bagagliaio dal volume di 360 litri può essere ampliato fino a 1.250 litri.


Il lancio sul mercato della nuova Clubman inizierà a fine ottobre, con tre varianti di modello. La versione entry level è rappresentata dalla versione equipaggiata con il motore tre cilindri a benzina da 136 CV (100 kW). A essa si affianca poi il motore quattro cilindri a benzina della Cooper S Clubman, capace di erogare una potenza di 192 CV (141 kW). Nuovo nella gamma di motorizzazioni è il quattro cilindri diesel della Cooper D Clubman da 150 CV (consumo di carburante ciclo combinato: 4,4 – 4,1 l/100 km; emissioni CO2 ciclo combinato: 115 – 109 g/km). La trasmissione sarà affidata ad un cambio manuale sei rapporti; a richiesta lo Steptronic a sei ed otto rapporti, quest’ultimo disponibile anche in configurazione con mappatura sportiva. Di serie per tutte lo start&stop.

Mini promette il tipico “go kart feeling” alla guida: merito dell’asse anteriore McPherson con componenti sviluppati completamente ex novo e del multilink posteriore ottimizzato appositamente per la nuova Clubman. Rivista anche la taratura di molle e ammortizzatori; optional l’assetto sportivo, il “Dynamic Damper Control” ed i cerchi in lega da 19 pollici. Da sottolineare il pacchetto “MINI Driving Modes”, offerto come optional: permette di variare la risposta di acceleratore, sterzo, cambio Steptronic e del Dynamic Damper Control su 3 modalità diverse; in combinazione con il cambio Steptronic c’è anche la funzione “GREEN Mode” con veleggio al regime minimo del motore e separazione di quest’ultimo dalla catena cinematica di trasmissione.

Ricca l’offerta di sistemi di assistenza alla guida, come l’ Head-Up-Display, il Park Assistant e telecamera di retromarcia; presente anche il Driving Assistant, inclusa la regolazione attiva della velocità su base di telecamera, avvertimento di rischio di tamponamento e d’investimento di pedoni con funzione decelerante; non manca l’High Beam Assistant ed il riconoscimento della segnaletica stradale. A richiesta i proiettori a full-LED.


Dulcis in fundo, vi ricordiamo ancora una volta le sue misure. Rispetto alla nuova Mini a 5 porte la lunghezza cresce di 27 centimetri (4,253 metri totali), la larghezza di 9 cm (1.8 metri) ed il passo di 10 centimetri (per 2,67 metri totali), mentre l’altezza è di 1,44 metri. Inoltre, diminuisce la massa complessiva della scocca e aumenta la rigidezza torsionale. Il volume del bagagliaio, infine, tocca quota 360 litri (1.250 con lo schienale del divanetto posteriore abbattuto).

nuova_mini_clubman_9.jpg

  • shares
  • Mail