Mercedes Classe S Cabriolet [Video]

Mercedes Classe S Cabriolet – Al Salone di Francoforte debutterà la nuova cabrio della Stella con due motori V8 da 455 o 585 cavalli, ecco il primo video ufficiale.

Mercedes Classe S Cabrio – L’ammiraglia open top della Stella si mostra nel suo primo video ufficiale in attesa dell’anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2015. La nuova Mercedes Classe S Cabriolet è la cabriolet più tecnologica e confortevole della storia di Stoccarda: erano infatti 44 anni da quando nei listini della casa tedesca non compariva una vettura di questo tipo ed il ritorno sul mercato sarà in pompa magna. La cabrio a quattro posti propone un’aerodinamica attentamente studiata per evitare le turbolenze nell’abitacolo: all’occorrenza gli occupanti possono usare anche l’Aircap, un sistema che rende ancor più silenzioso e confortevole l’interno della vettura quando il tetto è aperto.

Proprio la capote è di nuova concezione ed è costruita con un materiale tristrato rivestito in tela che permette un’ottima insonorizzazione e migliori doti d’isolamento termico. Il tetto apribile della Mercedes Classe S Cabriolet si può azionare anche in movimento fino ad una velocità massima di 60 chilometri all’ora e completa le operazioni di apertura o chiusura in 20 secondi. Tutte le tecnologie derivano dalla Mercedes Classe S e sono dunque le più evolute dell’intera gamma della Stella. Si passa dalla guida semi autonoma in coda all’infotainment connesso fino ad arrivare alla frenata autonoma d’emergenza ed al condizionatore intelligente con 12 sensori.

La nuova Mercedes Classe S Cabrio sarà inizialmente disponibile, a partire dalla primavera del 2016, con 2 motori V8 sovralimentati. La gamma partirà dalla Mercedes S 500 Cabriolet con il 4.7 biturbo da 455 cavalli e 700 Nm con cambio nove marce per arrivare poi alla versione AMG. La Mercedes-AMG S 63 4Matic Cabriolet utilizza il 5.5 biturbo di Affalterbach nella versione da 585 cavalli e 900 Nm abbinato alla trazione integrale: questa accoppiata permette alla cabriolet di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 3.9 secondi.

Mercedes Classe S Cabriolet

Mercedes Classe S Cabrio – L’ammiraglia cabriolet torna dopo 44 anni con 455 o 585 cavalli.

Mercedes Classe S Cabriolet – Dopo 44 anni di assenza la più lussuosa cabriolet della Stella torna in gamma. Al Salone di Francoforte 2015 Mercedes presenterà la nuova Mercedes Classe S Cabriolet, una vettura erede di una stirpe di cabrio d’altissima gamma che ha fatto la storia del Marchio di Stoccarda. E’ infatti dal 1971 che Mercedes non propone in gamma un’ammiraglia cabriolet ed il ritorno sul mercato di un modello con un tale carico di fascino e prestigio non poteva che essere in grande stile. Mercedes ha infatti investito molto nella ricerca e nello sviluppo di soluzioni in grado di permettere ai passeggeri di godere di un comfort da vera ammiraglia coniugato con il fascino di una cabriolet.

L’abitacolo della Mercedes Classe S Cabrio è stato studiato per essere silenzioso, comodo e senza turbolenze: proprio per questo l’aerodinamica è stata molto curata ed i passeggeri sono protetti dal vento esterno grazie al sistema Aircap che riduce drasticamente le turbolenze a bordo. L’Aircap prevede la presenza di una particolare rete integrata nella parte alta della cornice del parabrezza che può alzarsi fino a 7 centimetri abbinando i propri effetti aerodinamici con un frangivento posteriore. Oltre a questo la Mercedes Classe S Cabriolet vanta un Cx di 0.29, il più basso della propria categoria, soprattutto grazie a svariate coperture presenti sul fondo della vettura. Il rumore percepito all’interno dell’abitacolo risulta così estremamente ridotto nella guida con il soft top aperto ma per avere il massimo isolamento basta chiudere il tetto per sfruttare la meglio la protezione tristrato della nuova capote in tela. Il tetto è azionabile elettricamente ed è possibile aprirlo o chiuderlo in 20 secondi anche in movimento fino ad una velocità massima di 60 chilometri orari.

Un altro accessorio estremamente importante per il comfort è l’Airscarf. Già visto sugli ultimi modelli di roadster della Stella l’Airscarf è letteralmente una “sciarpa d’aria” che scalda il collo dei passeggeri, permettendo un’esperienza di viaggio ancor più comoda e confortevole. Mercedes ha infatti prestato particolare attenzione al controllo climatico dell’abitacolo della nuova Mercedes Classe S Cabriolet. La quattro posti utilizza infatti anche il sistema Thermotronic, un climatizzatore avanzato che prevede la presenza di 12 sensori e 18 attuatori che permettono un controllo totalmente automatico della temperatura sia quando si viaggia con il tetto chiuso, sia nella guida en plein air. Immancabile anche la presenza dell’Air-Balance con filtro ai carboni attivi per la pulizia dell’aria e diffusore di fragranze integrato.

Lunga 5.027 millimetri, larga 1.899 ed alta 1.417 millimetri, la nuova Mercedes Classe S Cabriolet vanta numerosi particolari in alluminio che aumentano la rigidità torsionale del telaio riducendo al contempo il peso della vettura. Il 60% delle componenti telaistiche e di carrozzeria sono condivise con la Mercedes Classe S Coupé ma moltissime parti della vettura sono state appositamente studiate per migliorare comfort, stile e sicurezza. Tra le altre cose si segnala il debutto dei roll bar posteriori azionati da un generatore a gas e non più da delle molle come in passato. Proprio dal punto di vista della sicurezza non mancano le tecnologie più avanzate della casa di Stoccarda come il Collision Prevention Assist Plus, il Pre-Safe Plus oltre ai vari accessori come il Night View Assist Plus per la guida notturna, il Bas Plus con Cross Traffic Assist e l’Active Lane Keeping. La Mercedes Classe S Cabriolet inizia però ad introdurre una guida semi autonoma grazie al Distronic Plus con Steering Assist e Stop&Go Pilot che durante le fasi di guida in colonna segue le vetture che precedono mantenendosi in carreggiata.

Di serie tutte le Mercedes Classe S Cabriolet dispongono delle sospensioni pneumatiche semi attive Airmatic derivate dalla Mercedes Classe S Coupé. La Cabrio sarà proposta unicamente nella versione V8 biturbo da 4.7 litri: la Mercedes S 500 Cabriolet dispone di 455 cavalli e 700 Nm di coppia disponibili già a 1.800 giri al minuto. Il cambio è un 9 marce 9G-Tronic che permette alla Mercedes S 500 Cabrio di percorrere fino a 100 chilometri con 8.5 litri di benzina. Da Mercedes-AMG arriva invece una versione sportiva della cabriolet: la Mercedes-AMG S 63 4Matic Cabriolet. Si tratta della prima cabrio a trazione integrale di questo segmento degli ultimi 48 anni di storia Mercedes. La Mercedes-AMG S 63 4Matic Cabriolet dispone del V8 5.5 litri biturbo da 585 cavalli e 900 Nm di coppia massima già visto su molte altre vetture della gamma di Affalterbach.

In questo caso l’accoppiata con la trazione integrale 4Matic AMG e con la trasmissione AMG Speedshift MCT a sette rapporti permette alla Mercedes-AMG S 63 4Matic Cabriolet di scattare da 0 a 100 chilometri orari in soli 3.9 secondi nonostante il peso di 2.110 chilogrammi a secco. La velocità massima è invece limitata elettronicamente a 250 chilometri orari ed a listino è presente anche un impianto frenante carboceramico. Affalterbach che ha sviluppato alcune soluzioni appositamente per la cabrio: un esempio è l’impianto di scarico valvolare che permette di scatenare tutto il sound dell’otto cilindri oppure di rendere l’auto estremamente silenziosa per i lunghi viaggi o la guida in città.

Ultime notizie su Mercedes

Mercedes viene fondata nel 1902 ed è l’azienda a cui tutto ricondurre quando si parla di automobili. Non è infatti azzardato considerare Mercedes come un vero e proprio sinonimo di aut [...]

Tutto su Mercedes →