Suzuki Baleno: nuove immagini ufficiali

La vettura verrà presentata a Francoforte e si affiancherà alla Swift nel segmento B

Suzuki Baleno – Dopo aver mostrato ad inizio agosto la prima immagine, Suzuki ha rivelato altre due foto ufficiali della Baleno, in vista della presentazione del prossimo 15 settembre al Salone di Francoforte 2015. La casa giapponese ha annunciato che questo nuovo modello sarà introdotto sul mercato europeo nella primavera 2016.

La Suzuki Baleno richiama alcuni elementi stilistici del prototipo iK-2 concept, presentato lo scorso marzo a Ginevra, come il taglio dei montanti, ed è caratterizzata da un design armonico ed elegante. Tra le novità previste c’è il nuovo telaio rigido ed al contempo leggero, sviluppato su una piattaforma di nuova generazione.

La vettura sarà spinta dal motore benzina Boosterjet 1.0, dotato di iniezione diretta e turbocompressore, con qualità importanti sull’efficienza energetica. Verrà affiancato dal sistema di ibridazione “smart” SHVS, che si basa su un componente integrato alternatore/motorino di avviamento, con funzioni di assistenza al motore termico.

Prima immagine della Suzuki Baleno

Suzuki rispolvera il nome Baleno e lo assegna ad una nuova vettura di segmento B, a cinque porte, che verrà presentata durante il salone di Francoforte (15-27 settembre). L’utilitaria – oggi anticipata da una prima immagine – dovrebbe rappresentare un’alternativa alla Swift e richiama alcuni elementi stilistici del prototipo iK-2 concept, fra cui ad esempio la linea di cintura ed il taglio dei montanti: quello posteriore risulta massiccio ed assai inclinato, mentre quello anteriore è verniciato a contrasto con la carrozzeria.

La casa non ha diffuso per il momento alcun dettaglio relativo alla parte tecnica, ma sembra probabile che la Baleno introdurrà il nuovo motore benzina BOOSTERJET: il 1.0 – secondo precedenti indiscrezioni – prevede l’iniezione diretta della benzina, la sovralimentazione tramite turbo e spiccate qualità in termini di efficienza energetica. Verrà integrato al sistema Mild Hybrid SHVS, a sua volta comprensivo di ISG (Integrated Starter Generator) e batterie al litio. Maggiori informazioni saranno rese note durante la rassegna tedesca.

La Suzuki IK-2 misura poco più di 4 metri, interpreta il linguaggio stilistico Liquid Flow e nasce da una piattaforma modulare, che garantisce un risparmio del 15% in termini di peso. La Baleno dovrebbe essere il primo modello a seguire i principi della Green Tehcnology, piano di sviluppo che porterà alla nascita di modelli e motori (anche ibridi) a passo impatto ambientale.

Ultime notizie su Suzuki

La Suzuki nacque nel 1909 ad Hamamatsu, in Giappone, grazie a Michio Suzuki, uomo d’affari ed inventore giapponese. Tuttavia, per quasi trent’anni, produsse solamente macc [...]

Tutto su Suzuki →