Tesla: sconti a chi porta nuovi clienti

I più bravi potranno addirittura mettersi in garage una Model X senza sborsare un dollaro.

Un primo piano di Elon Musk

Elon Musk ha inviato di recente una mail a tutti i proprietari della Tesla Model S. In tal modo voleva illustrare i fondamenti della nuova politica commerciale, basata sul passaparola e del tutto inedita per una casa automobilistica: Musk assicura sconti o ricchi omaggi a quelle persone capaci di individuare nuovi clienti.

L’imprenditore 44enne spiega nella missiva che Tesla affronta spese significative per ogni Model S venduta tramite i suoi concessionari: ogni vettura costa all’azienda circa 2.000 dollari. Questa cifra può essere spesa in maniera più intelligente, ad esempio incentivando e sostenendo il passaparola fra clienti. Chi acquista una vettura su indicazione di un cliente riceverà un credito da 1.000 dollari, e la persona già cliente otterrà a sua volta un bonus di pari valore: il credito potrà essere speso in assistenza, accessoristica o quale anticipo nei confronti di una nuova vettura. Chi porta cinque nuovi clienti verrà omaggiato con un tour della Gigafactory, mentre chi ne porta dieci verrà omaggiato con uno sconto di 20.000 dollari su una Model X in serie speciale.

Il premio migliore è riservato alla prima persona di una determinata area geografica che procura dieci clienti: in questo caso riceverà una Model X senza sborsare un solo dollaro! L’esperimento finirà il 31 agosto. Tesla ha promesso di estenderlo qualora i risultati siano incoraggianti.

  • shares
  • Mail